Castellamonte, violento scontro tra due automobili in via Botta. Feriti due donne e un giovane

Castellamonte

/

29/01/2017

CONDIVIDI

La dinamica del sinistro è al vaglio dei carabinieri. Coinvolti un giovane, una donna di Castellamonte e una ragazza di Cascinette

Tre feriti e tutti e tre sono finiti al pronto soccorso di Ivrea: è il bilancio di un incidente stradale che ha avuto luogo intorno a mezzogiorno di domenica 29 gennaio nella centralissima via Carlo Botta a Castellamonte. Protagoniste dello scontro due auto: una Fiat Panda e un Fiat 500. A bordo di quest’ultima utilitaria si trovavano un uomo 25 anni Manuel R. residente a Castellamonte e una giovane donna abitante a Cascinette d’Ivrea, anch’essa venticinquenne. Al volante della Fiat Panda, invece, si trovava un’altra donna, Fulvia G. di 68 anni, abitante a Castellamonte. L’impatto è stato violento tanto che Fulvia G. è rimasta incastrata tra le lamiere contorte dell’abitacolo.

Si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Ivrea e Castellamonte per estrarla dalla vettura. Sul luogo dell’incidente stradale o accorso anche il personale sanitario del 118 che, dopo aver medicato i feriti li ha trasportati in autolettiga al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea. Le loro condizioni di salute non sono tali da destare preoccupazioni.

Ad effettuare i rilievi di rito sono stati i carabinieri della stazione di Castellamonte e del Nucleo Radiomobile di Ivrea che dovranno riscostruire la dinamica dell’incidente. Per consentire lo svolgimento delle operazioni di soccorso e la rimozione delle auto danneggiate, via Botta è rimasta chiusa al traffico per circa un’ora.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte, in biblioteca il laboratorio creativo per trasformare in doni gli oggetti riciclati

E’ dedicato alle imminenti feste natalizie il laboratorio creativo dal titolo “Aspettando il Natale…” per bambini […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su […]

leggi tutto...

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy