Castellamonte: condannati a 8 mesi per falso l’ex sindaco Mascheroni e il vice Maddio

Castellamonte

/

31/10/2018

CONDIVIDI

Inchiesta sull'appalto per la riasfaltatura delle strade cittadine che sarebbe stato bandito dopo l'esecuzione dei lavori

Assolti dall’accusa di turbativa d’asta ma condannati a una pena di otto mesi per falso: si è concluso nella mattinata di oggi mercoledì 31 ottobre, con la pronuncia del verdetto emesso dal giudice Elena Stoppini il processo penale a carico dell’ex sindaco di Castellamonte Paolo Mascheroni, del vicesindaco Giovanni Maddio e di Aldo Maggiotti, allora responsabile dell’ufficio tecnico del Comune.

I tre imputati erano stati rinviati a giudizio a causa di una gara d’appalto che riguardava i lavori di riasfaltatura delle vie cittadine che, a giudizio della pubblica accusa, fu bandita dopo l’esecuzione dei lavori. In ballo c’erano lavori per 88 m ila euro. A coordinare le indagini compiute dalla procura è stato il procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando. Il pubblico ministero aveva chiesto una condanna  a un anno e otto mesi di reclusione,

Nel corso del procedimento penale sono state stralciate le posizione dell’assessore della giunta Mascheroni Roberta Bersano e dell’imprenditore Maurilio Savoia Carlevato, titolare della ditta che aveva eseguito i lavori al centro dell’inchiesta.

Mascheroni, Maddio e Maggiotti hanno preannunciato ricorso in Appello avverso la sentenza di condanna.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/11/2019

Maltempo, allerta in Piemonte per la pioggia. Le valli del Canavese “sorvegliate speciali”

Il Centro funzionale della Regione Piemonte ha emesso allerta arancione (codice 2, moderata criticità) per quanto […]

leggi tutto...

22/11/2019

Mathi: aveva allestito un canile abusivo in uno dei suoi terreni. Denunciato imprenditore agricolo

A Mathi, nel Canavese, i carabinieri della locale stazione, in collaborazione con i colleghi del Nas […]

leggi tutto...

22/11/2019

Belmonte: i droni in volo svelano i devastanti danni causati al Sacro Monte dagli incendi in primavera

L’Ente di gestione dei Sacri Monti e la Squadra S.A.P.R. del Corpo Militare Speciale Ausiliario dell’Esercito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy