Castellamonte, rivoluzione nella viabilità: dopo 5 anni il sindaco Mazza abolisce la sosta a pagamento

Castellamonte

/

25/07/2017

CONDIVIDI

Per garantire la rotazione delle auto negli stalli bianchi si instaurerà, con ogni probabilità, la sosta oraria

L’aveva promesso in campagna elettorale e ha mantenuto la parola: il neo sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza ha abolito, dopo 5 anni dalla sua istituzione, la sosta a pagamento nel centro storico della Città. Il primo cittadino ha confermato che dal prossimi mese di novembre, l’amministrazione comunale non rinnoverà il contratto con la società che dal 2012 gestisce gli stalli a pagamento. Buone notizie per gli automobilisti e per gli elettori che hanno dato credito alle parole dell’allora candidato a sindaco Pasquale Mazza.

Con la scomparsa della sosta a pagamento insorge il problema della rotazione delle auto che sosteranno in centro. E’ probabile che negli spazzi che torneranno bianchi la rotazione sarà garantita dal disco orario. Stando a quanto è dato di sapere sarà possibile parcheggiare per un’ora.

A vegliare sul rispetto della sosta a tempo saranno gli agenti della polizia locale. Quello di Castellamonte è uno dei pochissimi comuni del Canavese dove dalla strisce blu si torna, in controtendenza, a quelle bianche.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy