Castellamonte: in biblioteca la presentazione dei libri “Don Prusòt” e “Quattro storie in croce”

Castellamonte

/

13/10/2018

CONDIVIDI

Entrambi i romanzi sono stati pubblicati per i tipi della casa editrice canavesana Baima & Ronchetti

Giovedì 18 ottobre 2018 alle ore 21,00 presso la Biblioteca Civica “C.Trabucco” di Castellamonte avrà luogo la duplice presentazione letteraria: nel corso della serata sarà presentato il romanzo dello scrittore Giuseppe Grinza dal titolo “Don Prusòt e il delitto della bocciofila” e il libro “Quattro storie in croce” nei racconti dell’attore Luca Occelli, entrambi editi da Baima & Ronchetti di Castellamonte.
Questa la sinossi del romanzo scritto da Giuseppe Grinza: Pravorino agli albori degli anni Cinquanta è un tranquillo paese della pianura piemontese. Don Giuseppe Cordero, detto don Prusôt, è il prevosto della comunità. Amico dei facili equilibri, delle quiete digestioni e del sonno sereno dei giusti, don Prusôt detesta i cambiamenti, soprattutto quelli repentini. Un’idea del vescovo lo mette in conflitto con il presidente della locale bocciofila sita su terreno parrocchiale.

La pace è finita. Cominciano le rogne. E anche ai carabinieri vengono segnalati strani avvenimenti. Nel susseguirsi di situazioni esilaranti e in parte tragicomiche, complicate dal pettegolezzo delle affiliate al Club delle Pie Pepie, riuscirà l’infallibile fiuto del maresciallo Contini a sbrogliare la matassa?

Giuseppe Grinza è nato a Poirino nel 1941. Di solidi studi classici, è stato educatore in un istituto per bambini orfani e poi insegnante statale per 36 anni. Sposato, ha due figlie. Essendo una schiappa a bocce e una frana a scala quaranta ha deciso, per occupare il tempo fatidico della pensione, di impugnare la penna e mettersi a scrivere qualche storia con la speranza di non maltrattare troppo i personaggi che a lui si sono incautamente affidati. L’ingresso alla serata è libero.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

17/10/2018

Ivrea, aveva mostrato i genitali a due ragazze. Ventenne di Aosta condannato a 5 mesi

Aveva mostrato all’aperto, dopo averle seguite, i genitali a due ragazze: per questa ragione un ventenne […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

17/10/2018

Una raccolta fondi on line per far rivivere gli spazi “salesiani” a Cuorgnè e lo Stadio della Canoa a Ivrea

Il Comune di Cuorgnè ha tra gli obiettivi delle politiche giovanili la creazione e la riorganizzazione […]

leggi tutto...

Forno Canavese

/

17/10/2018

In Canavese si differenzia poco. La Città Metropolitana sanziona 28 Comuni per 700mila euro

In Alto Canavese si differenzia troppo poco. E allora scattano le multe. 700 mila euro di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy