Castellamonte, banda di ladri ruba in piena notte i divanetti del bar “Savoia”

Castellamonte

/

18/03/2016

CONDIVIDI

Noncuranti della presenza delle telecamere di sorveglianza, i malviventi hanno agito con rapidità e sono fuggiti

Per i ladri di bocca buona tutto va bene. Ne è la lampante dimostrazione l’episodio che ha avuto luogo questa notte in pieno centro di Castellamonte. Una banda di ladri ben organizzata, è giunta davanti al bar “Savoia” in piazza della Repubblica con un furgone, ha tolto le catene che circondavano il dehor e, con tutta calma e senza rumore, ha asportato i divanetti sui quali siedono i clienti durante il l’orario di apertura dell’esercizio commerciale. Un furto facile, senza rischi. Eseguito con la dovuta rapidità.

Non appena completato il carico i malviventi sono fuggiti senza lasciare tracce. Il furto ha avuto luogo questa notte ed è stato scoperto dal titolare del bar Savoia quando, il mattino presto ha aperto il locale. Oltre ai divanetti non è stato portato via null’altro. La banda ha agito noncurante delle telecamere di sorveglianza installate nella piazza in cui si affaccia il bar.. Sull’episodio indagano i carabinieri della stazione di Castellamonte che, presumibilmente analizzeranno i filmati del sistema di sorveglianza per cercare di risalire all’identità dei ladri.

 

 

 

 

Dov'è successo?

Leggi anche

Canavese

/

19/03/2019

Previsioni meteo: primavera, avanti tutta. E il livello del Po scende di 28 metri a causa della siccità

Queste le previsioni metereologiche di martedì 19 marzo: AL NORD Possibili precipitazioni sulle regioni settentrionali specie […]

leggi tutto...

Canavese

/

18/03/2019

Con “La Provincia Incantata” alla scoperta dei castelli e dei pregiati vigneti canavesani

Parte domenica 24 marzo l’edizione 2019 del circuito di visite guidate “Provincia Incantata”, che quest’anno rivolge […]

leggi tutto...

Salassa

/

18/03/2019

Pronto il progetto della variante Lombardore-Salassa. E si discute sul quadro economico

La Città Metropolitana ha in corso un costruttivo confronto con l’Anas, la Regione Piemonte e le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy