Castellamonte-Bairo: auto tampona e fa ribaltare in un fosso il camion Teknoservice. Un ferito

08/03/2018

CONDIVIDI

Drammatico incidente stradale sulla provinciale 222. Miracolosamente illeso il conducente del camion

E’ soltanto per un puro caso che l’incidente stradale non ha avuto un risvolto drammatico: nella mattinata di oggi giovedì 8 marzo, un’Audi A3 ha violentemente tamponato un camion della società Teknoservice che gestisce il servizio di raccolta rifiuti nel Canavese Occidentale. L’autista del camion era sceso dalla cabina di guida e si trovava a fianco del mezzo quando ha avuto luogo il tamponamento: per sua fortuna non è stato travolto dall’auto ed è rimasto illeso.

Il sinistro ha avuto luogo sulla strada provinciale 222 “Pedemontana” nel tratto compreso tra Castellamonte e Bairo. L’operatore ecologico stava espletando la raccolta dei rifiuti presso alcune abitazioni quando si è verificato l’incidente. Alla guida dell’Audi si trovava un uomo di 45 anni residente a Cuorgnè. Sul posto è accorso, su segnalazione di alcuni automobilisti di passaggio, il personale sanitario del 118 che ha medicato il ferito sul luogo del sinistro e lo ha successivamente trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea.

Nel violento urto tra i due mezzi, il camion della Teknoservice è finito nella scarpata che fiancheggia la strada provinciale.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Maurizio Canavese

/

24/09/2018

Lavoro: McDonald’s apre un ristorante a San Maurizio Canavese e cerca 40 dipendenti

La catena internazionale di fast food McDonald’s apre un nuovo ristorante a San Maurizio Canavese e […]

leggi tutto...

Ivrea

/

24/09/2018

Economia: Patrizia Paglia è il nuovo presidente di Confindustria Canavese. Subentra a Fabrizio Gea

L’alladiese Patrizia Paglia, amministratore delegato della Iltar-Italbox Industrie Riunite di Bairo, è il nuovo presidente di […]

leggi tutto...

24/09/2018

Rivarolo: i misteri del Vaticano nel dibattito tra Fabrizio Bertot e Francesca Immacolata Chaouqui

Sarà una serata destinata ad accendere la curiosità ma che farà anche discutere: nel contesto della […]

leggi tutto...