Castellamonte: auto finisce fuori strada e si ribalta. In ospedale una donna residente a Bosconero

Castellamonte

/

17/12/2016

CONDIVIDI

L'automobilista che si trovava al volante è rimasta miracolosamente illesa. Nel violento impatto distrutto il dehor di un bar

Violento schianto, nella tarda serata di venerdì 16 dicembre poco dopo le 23,00: una Citroen Xara, condotta da R.C. 37 anni, residente a Bosconero ha perso, per cause ancora in via di accertamento, il controllo della propria auto nell’affrontare una curva ed è finita contro il dehor del bar Fly in frazione sant’Antonio di Castellamonte ed è finita, dopo essersi ribaltata e aver distrutto, nel violento impatto, le fioriere che delimitano il dehor.

Nell’urto l’auto ha anche danneggiato la serranda di esercizio commerciale e una condotta del gas metano. L’automobilista è rimasta miracolosamente illesa ed è riuscita ad uscire dall’automezzo passando dal finestrino laterale. Sul luogo è intervenuto il personale sanitario del 118 e trasportata a bordo di un’autolettiga al pronto soccorso del vicino ospedale di Cuorgnè dove è stata sottoposta agli esami clinici di rito. Le sue condizioni di salute non sarebbero preoccupanti.

Sulla dinamica dell’incidente stradale stanno indagando i carabinieri del Nucleo radiomobile di Ivrea che hanno effettuato i necessari rilievi. A mettere in sicurezza l’auto incidentata e l’area circostante sono stati i vigili del fuoco del distaccamento volontario di Castellamonte e i colleghi del distaccamento permanente di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2020

Banchette: cade nel vuoto dal balcone al terzo piano. Ragazza di 25 anni grave al Cto di Torino

È caduta dal terzo piano ed è ricoverata in gravi condizioni al Cto di Torino. Protagonista […]

leggi tutto...

17/01/2020

Rivarolo, il sindaco Alberto Rostagno ha scelto: Michele Nastro è il quinto assessore in Giunta

Il sindaco di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno ha sciolto il nodo gordiano del quinto assessore: l’ex […]

leggi tutto...

17/01/2020

Ivrea: detenuto colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari dell’Asl nel carcere

Ivrea: detenuto 50enne colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari nel carcere. È ricoverato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy