Castellamonte: a rischio l’appalto alla Teknoservice a causa di fideiussioni ritenute non valide

Castellamonte

/

06/04/2016

CONDIVIDI

Per l'Autorità Nazionale Anticorruzione le garanzie economiche presentate dalla società sarebbero anomale . L'appalto adesso potrebbe "saltare"

Il servizio di raccolta dei rifiuti in Alto Canavese non è mai uscito dall’occhio del ciclone. Prima il fallimento dell’ex Consorzio Asa, poi l’assegnazione (dopo l’indizione di un bando di concorso) dell’appalto alla Società Teknoservice di Piossasco. E adesso l’Anac (l’Autorità Nazionale Anticorruzione) che ha giudicato non valide le fideiussioni presentate dall’azienda nel momento in cui aveva rilevato il ramo d’azienda dell’Asa. Risultato? La gara d’appalto e la cessione del ramo d’azienda sarebbero da invalidare.

Andiamo con ordine: nel 2014 l’Anac aveva aperto un fascicolo sull’assegnazione del servizio. L’autorità anticorruzione ha ritenuto che le garanzie provvisorie economiche presentate da Teknoservice non era titolata a concedere fideiussioni ad aziende che avevano rapporti con le pubbliche amministrazioni. Così come non era titolata la Ediroma di Torino, la società d’intermediazione che avrebbe in seguito presentato al Cca di Ivrea le fideiussioni definitive. Le conclusioni dell’Anac sono state depositate lo scorso 31 marzo e inviate al Consorzio Canavesano Ambiente e al commissario straordinario dell’ex Asa, Stefano Ambrosini, alla Regione Piemonte, a tutti i sindaci dei 51 comuni serviti dalla Teknoservice e al Ministero dello Sviluppo economico.

E adesso? Entro trenta giorni il Cca dovrà assumere iniziative consone e, nel caso in cui la società di Piossasco dovesse essere esclusa dalla gara d’appalto, subentrerebbe nel servizio la prima esclusa, l’ex Ederambiente di Vercelli.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy