Caselle, intrappolati nelle tubature delle acque di scolo. Tre cagnolini salvati dai vigili del fuoco

13/02/2018

CONDIVIDI

I pompieri hanno dovuto rimuovere, con l'assenso del titolare Emanuele Filiberto, una porzione del parcheggio della ditta Filmar

Erano rimasti intrappolati, chissà come, in un tubo di scolo delle acque bianche in strada Leinì 22 a Caselle, ma sono stati salvati dai vigili del fuoco. Disavventura a lieto fine per tre cagnolini di razza meticcia che erano finiti nel tubo sotterrato a un profondità di alcuni metri. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, lunedì 12 febbraio a ridosso dell’aeroporto internazionale “Sandro Pertini” di Caselle. A sentire i guaiti delle povere bestiole sono stati due operai che stavano lavorando in zona che hanno immediatamente chiamato i vigili del fuoco.

Per salvarli i pompieri hanno dovuto rimuovere un’ampia porzione del parcheggio dell’azienda Filmar che sorge proprio dove i tre cagnolini sono rimasti intrappolati. Il titolare dell’azienda, Filiberto Martinetto, ha concesso senza esitazione il permesso di effettuare lo scavo e dopo alcune ore di lavoro i vigili del fuoco hanno tratto in salvo gli animali.

Sul posto sono anche intervenuti gli agenti della polizia municipale di Caselle che si sono messi alla ricerca dei proprietari anche si si pensa che possa trattarsi di tre cagnolini randagi. I tre piccoli meticci sono stati poi affidati alle cure dei veterinari dell’Asl To4 e dei volontari del canile convenzionato con il Comune.

Toccherà a loro trovare una famiglia alle tre bestiole scampate per puro caso a una fine certa.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

16/01/2019

Atletica leggera: oltre 500 atleti da tutto il Piemonte alla 18° edizione dell’Ivrea Cross Country

Oltre 500 atleti delle categorie giovanili hanno partecipato nello scorso fine settimana alla 18° edizione dell’Ivrea […]

leggi tutto...

Canavese

/

16/01/2019

Previsioni Meteo: in arrivo un fronte freddo dall’Atlantico che porterà nuvole e possibili piogge

Da domani, giovedì 17 gennaio, la parentesi di tempo primaverile che ha caratterizzato questi primi quindici […]

leggi tutto...

Balangero

/

16/01/2019

Balangero: urta contro la portiera aperta di un’auto e cade. Ciclista 70enne finisce in ospedale a Ciriè

Ha seriamente rischiato la vita il pensionato che è andato a sbattere in bicicletta contro la […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy