Caselle: un profilo Instagram e una nuova App per migliorare il rapporto tra passeggeri e aeroporto

Caselle

/

16/07/2019

CONDIVIDI

Con il servizo di tracking real time del proprio volo, attraverso notifiche, la App aggiorna costantemente sullo stato del volo, fino al momento dell’imbarco. Con le informazioni in tempo reale sul telefonino, il passeggero può gestire senza nessuna ansia la permanenza in aeroporto e approfittare di coupon e offerte per gli acquisti nei negozi e ristoranti

Sono disponibili da oggi, martedì 16 luglio la nuova Torino Airport App, scaricabile gratuitamente da Google Play e Apple Store, e il rinnovato portale e-commerce di Torino Airport.  Un altro passo compiuto nel segno della digital transformation, che punta a migliorare la “passenger journey”, rendendo la relazione dei viaggiatori con l’aeroporto sempre più facile, personalizzata e interattiva. Sono numerose le funzionalità della App, disponibile in italiano e in inglese, sia per Ios che per Android.

Innanzitutto la nuova App consente di vivere un’esperienza di viaggio totalmente paperless, perché dà la possibilità di acquistare e conservare sul proprio profilo i ticket digitali dei servizi di Torino Airport: parcheggi, Fast track, Piemonte Lounge, tutti disponibili su App con forti sconti (dal 10% al 50%).

Con il servizo di tracking real time del proprio volo, attraverso notifiche, la App aggiorna costantemente sullo stato del volo, fino al momento dell’imbarco. Con le informazioni in tempo reale sul telefonino, il passeggero può gestire senza nessuna ansia la permanenza in aeroporto e approfittare di coupon e offerte per gli acquisti nei negozi e ristoranti.
Il passeggero ha inoltre a sua disposizione tre funzioni altamente innovative: con “Da casa al gate” potrà stimare i tempi per arrivare da casa fino alla porta d’imbarco, inclusi i tempi di attesa ai controlli di sicurezza grazie a un sistema intelligente di monitoraggio e gestione delle code; con la funzione “Order&Pick up” potrà ordinare tramite App la propria spesa e ritirarla in appositi locker in Area riconsegna bagagli quando atterra all’Aeroporto. Un’ottima soluzione per risolvere la cena o la colazione al rientro da un viaggio di lavoro o dalle vacanze, o per gustarsi una birra speciale o un vino piemontese anche in tarda serata; attraverso la funzione “Shop&Collect”, la App consente al passeggero di fare shopping in Sala Imbarchi prima di partire, viaggiare leggeri e ritirare i propri acquisti, tramite QR code, una volta rientrati a Torino, sempre nei locker situati nell’area riconsegna bagagli.

I partner di questi innovativi servizi sono Borbonese, Camicissima, K-Way, Max Mara Weekend, Robe di Kappa, Superga, +39, Baladin, Crai Supermercati, I’Amme, Rossorubino, e altri si aggiungeranno a breve.  Grazie proprio al lavoro congiunto in sessioni di co-design, e all’ascolto, attraverso interviste, delle esigenze dei passeggeri e di chi lavora per soddisfarne ogni giorno le richieste, sono nate queste idee che oggi diventano servizi a disposizione di tutti.

Torino Airport mette al centro l’ascolto dei passeggeri anche grazie al profilo ufficiale Facebook @AeroportoDiTorino con il nuovo servizio di social customer care attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00: un canale in più per richiedere informazioni, mandare segnalazioni e suggerimenti, che si affianca al servizio telefonico attivo 7/7 dalle 5 del mattino alle 23 (011.5676361-362).

Ultima novità: il profilo Instagram @Torino_Airport, per avvicinare l’aeroporto sempre di più alla sua community di riferimento e ai tanti appassionati delle attività dello scalo.
È anche grazie a questi canali e ai suggerimenti che i passeggeri vorranno inviare che sarà possibile continuare ad innovare e sviluppare le attività di accoglienza e caring, fisiche e digitali.

Leggi anche

23/08/2019

Chivasso: assessore alle Politiche per la casa o primario in Cardiologia? Moretti sceglie l’ospedale

Martedì 20 agosto il dottor Claudio Moretti ha presentato, al Sindaco Claudio Castello, la sua lettera […]

leggi tutto...

23/08/2019

Costretti a frugare tra gli scarti del mercato. In aumento i nuovi poveri anche in Canavese

Anziani pensionati, esodati, persone rimaste senza lavoro, coppie di precari con figli in tenera età: sono […]

leggi tutto...

23/08/2019

Quassolo: auto esce di strada, sfonda la recinzione e si ribalta in un prato. Feriti due anziani coniugi

La Volkswagen Tiguan ha improvvisamente sbandato è uscita fuori strada e, dopo aver percorso un tratto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy