Caselle: travolge con l’auto una ragazza di 23 anni e scappa. Si costituisce l’automobilista pirata

Caselle

/

09/06/2019

CONDIVIDI

L'uomo, un 50enne era fuggito dopo l'incidente stradale. La giovane è stata trasportata in ospedale. Non è grave

E’ un automobilista di 50 anni residente a Caselle l’uomo che la notte scorsa ha investito, mentre si trovava alla guida di un Suv Audi, una ragazza di 23 anni di origine nigeriana. Il grave incidente stradale ha avuto luogo in via Reiss Romoli a Torino. Nella giornata di oggi, domenica 9 giugno, l’uomo si è recato nella caserma dei carabinieri di Caselle e si è costituito. E’ stato denunciato per lesioni stradali gravi, fuga dopo l’incidente stradale, e omissione di soccorso.

Dopo l’investimento il 50enne non si era fermato ed era fuggito a tutta velocità. La ragazza è stata soccorsa da alcuni automobilisti di passaggio ed è stata trasportata dal personale sanitario del 118 all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino, dove è stata medicata e giudicata guaribile in 15 giorni. Subito dopo l’investimento gli agenti della polizia municipale avevano avviato le indagini per risalire all’identità del conducente dell’auto pirata.

Dopo aver riflettuto tutta la notte l’uomo ha deciso di consegnarsi spontaneamente ai carabinieri che hanno sequestrato l’automobile e hanno provveduto al ritiro della patente dell’automobilista.

Leggi anche

06/07/2020

Tre Terre Canavesane: ad Agliè e San Giorgio l’ “Estate d’Istanti” con teatro, musica e danza

I Comuni di Agliè e San Giorgio Canavese, nell’ambito del progetto Tre Terre Canavesane, hanno voluto […]

leggi tutto...

06/07/2020

Tragedia a Bollengo: fatale scontro tra auto e moto sulla statale 228. Muore sul colpo “centauro” di 69 anni

Tragedia a Bollengo: fatale incidente sulla statale 228. Muore sul colpo “centauro” di 69 anni. Ha […]

leggi tutto...

06/07/2020

Coronavirus in Piemonte: nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sei i contagi asintomatici

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle ore 17.00 di oggi lunedì 6 luglio, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy