Caselle Torinese: era in possesso di cocaina purissima. Gualtemalteco arrestato dalla Finanza

Caselle

/

03/06/2016

CONDIVIDI

Il giovane aveva nascosto nelle scarpe e nel giubbotto 1 chilo e 800 grammi di droga. Il pusher è stato trasferito in carcere

E’ stato durante i normali e severi controllo doganali che un cittadino originario del Guatemala, B.J., 25 anni, è stato trovato in possesso di 1 chilogrammo e 800 grammi di cocaina purissima. E’ accaduto all’aeroporto di Caselle Torinese. Il giovane, che è risultato incensurato, ha cercato di confondersi tra i passeggeri provenienti dalle numerose tratte nazionali. Ma gli agenti della Guardia di Finanza non si sono fatti ingannare e lo hanno fermato per effettuare un’accurata perquisizione personale e del bagaglio. Ed è così che si è scoperto che la droga era stata occultata con abilità in apposite cavità ricavate nelle scarpe e nel giubbotto che il giovane indossava. Il valore droga sequestrata, probabilmente destinata alle piazza piemontese, ammonta a circa 150 mila euro.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti e condotto al carcere “Lorusso e Cotugno” di Torino. Sulla vicenda indaga la procura di Torino per risalire all’eventuale identità del gruppo criminale che gestisce il traffico degli stupefacenti. L’arresto del guatemalteco si inserisce nella vasta e capillare attività di contrasto al traffico internazionale di droghe “leggere” e “pesanti” nello scalo aeroportuale torinese. I dati sono significativi: dall’inizio dell’anno a oggi, gli agenti della Guardia di Finanza hanno segnalato all’autorità giudiziaria oltre 60 persone provenienti dall’Inghilterra, Marocco e Francia.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

15/11/2019

San Giusto: attività sociali per i prossimi 6 anni nella villa del boss del narcotraffico Nicola Assisi

La villa di San Giusto Canavese sequestrata al boss del narcotraffico Nicola Assisi avrà un futuro […]

leggi tutto...

15/11/2019

Venaria: giovane mamma tenta di avvelenare il figlioletto di 15 mesi e poi cerca di togliersi la vita

Tragedia sfiorata a Venaria: una donna ha cercato di avvelenare il figlioletto di appena 15 mesi […]

leggi tutto...

15/11/2019

Vallo: esce di strada con l’auto e si ribalta. Ferita una ragazza, soccorsa dal 118 e dai pompieri

Ha perso, per cause ancora in via di accertamento, il controllo della Fiat Panda che stava […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy