Caselle, sospesa la licenza a un bar perchè frequentato da clienti con precedenti penali

Caselle

/

07/09/2017

CONDIVIDI

La frequentazione assidua del locale di alcuni soggetti ritenuti pericolosi, ha fatto scattare il provvedimento amministrativo

A seguito della indagini effettuate dai carabinieri il questore di Torino Angelo Sanna ha disposto con un’ordinanza, la sospensione dell’attività per quindici giorni del locale “Crazy Bar” di Caselle perchè frequentato da persone con precedenti di polizia alle spalle.

Il provvedimento è stato assunto dopo un’articolata indagine che ha fatto seguito ad un controllo eseguito dai carabinieri nel locale pubblico e nel corso del quale era stata accertata la presenza di alcuni cliente decisamente noti alle forze dell’ordine: alcuni di questi avevano già precedenti penali per reati compiuti in materia di stupefacenti e per reati contro il patrimonio. La presenza di queste persone è stata segnalata più volte.

Il questore nel fare riferimento alla possibilità di adottare misure cautelari allo scopo di prevenire il ritrovo di soggetti potenzialmente pericolosi per l’ordine pubblico e garantire la sicurezza dei cittadini ha optato per la chiusura temporanea del locale causata dalla sospensione della licenza commerciale per quindici giorni.

Dov'è successo?

Leggi anche

13/11/2019

Feletto: incendio devasta la sede della Federazione nazionale di calcio balilla. Ingenti i danni

Un furioso incendio ha devastato la sede della FICB, la Federazione Italiana Calcio Balilla che si […]

leggi tutto...

13/11/2019

L’Asl T04 istituisce la figura dell’ostetrica di continuità per le gravidanze a basso rischio

Il Dipartimento Materno Infantile dell’Asl T04, diretto dal dottor Luciano Leidi e coordinato dall’ostetrica Michela Miletta, […]

leggi tutto...

13/11/2019

Rivara: incidente sulla provinciale. Coinvolti un Tir e un’auto. Ferita una donna 35enne di Busano

Ancora un incidente stradale sulla strada provinciale che collega i centri abitati di Rivara e Busano. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy