Caselle: si depressurizza la cabina, aereo proveniente da Napoli costretto ad atterrare a Genova

17/10/2019

CONDIVIDI

Salvi i 120 passeggeri. Si indaga per individuare le cause che hanno creato il problema tecnico

Momenti di paura per i 120 passeggeri del volo Napoli-Torino a causa di un atterraggio di emergenza compiuto all’aeroporto “Cristoforo Colombo” di Genova. L’aereo della Compagnia Volotea era partito alle 17,00 da Napoli con arrivo nello scalo “Sandro Pertini” di Caselle alle 18,35 di oggi, giovedì 17 ottobre. La procedura d’emergenza è scattata a causa di un problema di depressurizzazione in cabina: i piloti hanno dovuto optare, come prevede il protocollo, per l’atterraggio di emergenza nell’aeroporto genovese.

Al momento dell’atterraggio sulla pista sono state mobilitati i vigili del fuoco in servizio presso lo scalo e le ambulanze. L’atterraggio è perfettamente riuscito.

I viaggiatori sono sbarcati dall’aereo e sono saliti a bordo dei bus che li hanno trasportati a Torino. In corso gli accertamenti per individuare l’insorgenza del problema tecnico.

Leggi anche

07/07/2020

Chivasso: caschi, tute protettive e guanti al personale. Ecco come la Lilt ha aiutato l’ospedale

Una grande catena solidale che ha consenti di donare all’ospedale di Chivasso 9mila guanti, 600 mascherine […]

leggi tutto...

07/07/2020

Sanità: arriva l’infermiere di famiglia che affiancherà il medico di base nella cura dei pazienti

Affiancherà il medico di famiglia per assicurare una migliore assistenza sanitaria ai pazienti. È l’infermiere di […]

leggi tutto...

07/07/2020

Chivasso, al via i Centri Estivi “sicuri” per ritornare alla normalità dopo il lungo lockdown

Hanno preso l’avvio lunedì 6 luglio i Centri Estivi organizzati dal Comune di Chivasso per i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy