Caselle, rissa in strada tra due donne che si contendono lo stesso uomo. Quattro gli arrestati

Caselle

/

23/01/2017

CONDIVIDI

L'ex moglie di un 41enne casellese e la nuova compagna dovevano chiarirsi, ma alla fine se le sono date di santa ragione

Quattro persone che si sono fronteggiate in una violenta rissa generata dalla gelosia. E’ accaduto l’altra sera in via Cravero a Caselle. E tutti i protagonisti sono finiti in manette. E pensare che doveva essere un incontro chiarificatore tra due donne che si contendono lo stesso uomo: una di 43, ex moglie di un uomo di 41 anni residente in paese e l’altra di 32, la nuova compagna. L’incontro c’è stato ma l’avvenenza della donna più giovane deve aver fatto scattare la molla di una gelosia che covava sotto la cenere: sta di fatto che dalle parole si è passati agli spintoni e poi alla rissa vera e propria con condimento di acute urla.

Una sceneggiata degna dei migliori film della regista Lina Wertmuller interpretati da Giancarlo Giannini. Nel corso della colluttazione sono anche intervenuti il fratello della donna più giovane e l’ex marito, oggetto della contesa. La zuffa è diventata generale. Alcuni residenti allarmati dalle urla hanno chiamato il 112 e, in pochi minuti, sul luogo della rissa, sono intervenute alcune “gazzelle” dei carabinieri della Compagnia di Venaria. Tutti e quattro le persone coinvolte nella violenta scenata di gelosia, sono finite agli arresti.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2018

Volpiano: tornano in piazza del Municipio le arance della salute” per combattere il cancro

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento nelle piazze con i volontari dell’Airc, l’associazione che finanzia […]

leggi tutto...

17/01/2018

San Maurizio: automobilisti troppo veloci. Velox nelle strade per la sicurezza dei pedoni

Gli automobilisti in disciplinati (e non sono pochi) scambiano le strade per il circuito di Formula […]

leggi tutto...

17/01/2018

Il commosso addio di Rivarolo al dottor Giovanni Provenzano, ex assessore della giunta Gaetano

E’ scomparso nella giornata di oggi, mercoledì 17 gennaio, dopo una lunga lotta con la malattia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy