Caselle: nell’officina aveva componenti per auto rubati. Carrozziere denunciato per ricettazione

Caselle

/

25/02/2019

CONDIVIDI

Il valore complessivo della merce sequestrata dai carabinieri ammonta a circa 50 mila euro

Nella sua officina, situata in un complesso industriale che sorge alla periferia di Caselle Torinese, i carabinieri hanno scoperto la presenza di numerosi pezzi di autovetture che erano state staccate da un’Audi A3, una Lancia Ypsilon e due Fiat Panda risultate rubate. Per questa ragione i carabinieri hanno denunciato il titolare dell’officina per ricettazione.

E non è tutto: nel capannone gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato una notevole quantità di componenti per auto sui quali si stanno conducendo accurate indagini per accertarne la provenienza.

Il valore della merce, buona parte della quale apparterebbe alla Fiat 500 Abarth (una delle auto prese maggiormente di mira dai ladri) sequestrata dai carabinieri ammonta a circa 50mila euro.

Le indagini hanno anche l’obiettivo di risalire all’identità degli autori dei furti.

Leggi anche

20/09/2019

Sagra della polenta di Ingria: domenica 29 terza edizione della gara nazionale di rutti

Domenica 29 Settembre 2019 dalle 12.00 a Ingria si terrà la terza edizione della “Gara Nazionale […]

leggi tutto...

20/09/2019

Pubblicato il bando del Servizio civile universale. La Città Metropolitana seleziona 113 giovani

Pubblicato il bando del Servizio civile universale per la selezione di 113 giovani da impiegare nei […]

leggi tutto...

20/09/2019

Ivrea, Manital smentisce: “Nessuna procedura concorsuale. Stiamo pagando gli stipendi”

Procedura concorsuale? Niente affatto. Manitalidea smentisce vigorosamente in una nota stampa che si possa anche lontanamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy