Caselle: luci laser contro gli aerei. La procura indaga per attentato alla sicurezza dei trasporti

Caselle

/

23/10/2018

CONDIVIDI

Dopo 8 anni dalla prima inchiesta riprende una pericolosissima "moda" che mette in pericolo passeggeri ed equipaggi

Il fascicolo aperto dalla procura di Ivrea contro ignoti riguarda l’inchiesta appena avviata per “attentato alla sicurezza dei pubblici trasporti”: ancora una volta nel mirino degli inquirenti “qualcuno” ha ripreso la stupida e pericolosa moda di puntare i laser da terra contro gli aerei in fase di avvicinamento o di decollo all’aeroporto “Sandro Pertini” di Caselle. La segnalazione alla procura eporediese è stata effettuata dall’Enav, la società che gestisce il traffico aereo civile perchè alcuni piloti hanno testimoniato di essere stati colpiti da fasci di luce verde durante il decollo o l’atterraggio, ovvero nei due momenti più delicati dei voli aerei.

Gli autori del pericolosissimo gesto che giocano con la vita di passeggeri ed equipaggio commettono un reato che l’articolo 432 del codice penale punisce con l’arresto e una pena detentiva fino a 5 anni. I fatti segnalati sarebbero accaduti nei giorni scorsi nelle ore serali.

Gli episodi si sono verificati a otto anni di distanza dalla prima inchiesta giudiziaria che si concluse senza che fossero individuati i responsabili degli episodi oggetto dell’inchiesta. Indagano le forze dell’ordine.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/11/2019

Belmonte: i droni in volo svelano i devastanti danni causati al Sacro Monte dagli incendi in primavera

L’Ente di gestione dei Sacri Monti e la Squadra S.A.P.R. del Corpo Militare Speciale Ausiliario dell’Esercito […]

leggi tutto...

22/11/2019

Canavese: 30 operai tra italiani, cinesi e romeni segregati in laboratori lager ad Agliè e Cuceglio

“5 euro per 15 ore lavorative, per un salario pari 0,30 centesimi all’ora”: già da solo […]

leggi tutto...

21/11/2019

Caselle: malvivente ruba profumi al supermercato poi, fuggendo, urta con l’auto una guardia giurata

Rischia l’arresto per aver compiuto un furto, poi trasformatosi in rapina, per un bottino di 131 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy