Caselle: iniziativa dei commercianti, artigiani e giovani agricoltori per ristrutturare l’Oratorio

21/11/2018

CONDIVIDI

Domenica 2 dicembre, durante la Fiera di Sant'Andrea, verranno venduti sacchetti di mele che serviranno a finanziare i lavori

Per molti la parola solidarietà non è vuota e priva di significato: lo dimostra la bella iniziativa intrapresa dalla “Libera Associazione Commercianti e Artigiani” di Caselle, in collaborazione con il “Fuma Festa Group” e i “Giovani Agricoltori” di Caselle, finalizzata alla promozione di un’ iniziativa benefica in favore dell’Oratorio Giovanni XXIII.

Domenica 2 dicembre in occasione della Fiera di Sant’Andrea, verranno distribuite “Le Mele per l’Oratorio” e, l’intero ricavato, verrà devoluto all’Oratorio parrocchiale che necessita di una manutenzione straordinaria e urgente.

“Abbiamo già promosso in passato delle iniziative simili in favore, ad esempio, dei terremotati del centro Italia. Ma in questa occasione vogliamo dedicare il nostro impegno e quello dei due gruppi che ci aiuteranno, in favore della casa dei giovani casellesi, l’Oratorio parrocchiale – spiega Luca Marchiori, presidente della Libera Associazione Commercianti e Artigiani -. Sono certo che il grande cuore dei casellesi e degli avventori della Fiera, ci permetterà di offrire un grande contributo alla manutenzione necessaria a far sì che tutti i ragazzi, possano continuare ad usufruire appieno dei locali dell’Oratorio”.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy