Caselle: il parco auto dell’aeroporto si arricchisce. Fca ha consegnato 40 nuove 500X

Caselle

/

20/07/2016

CONDIVIDI

Entrambe le società si augurano che la partnership possa proseguire con reciproca soddisfazione

Il parco auto dell’aeroporto di Caselle è stato rinnovato. Nella mattinta di oggi sono state ufficialmente consegnate le nuove Fiat 500X: quaranta automezzi realizzati dalla fabbrica di automobili italiana FCA. La consegna dei mezzi ha avuto luogo in aeroporto: Gianluca Italia, responsabile della FCA per il mercato italiano ha consegnato all’amministratore delegato della Sagat, la società che gestisce lo scalo aereo, Roberto Barbieri le chiavi della flotta. L’auspicio e l’augurio espresso è che questo sia l’inizio di una collaborazione sempre più solida e soddisfacente sia per la società aeroportuale che per la casa automobilistica.

In una dichiarazione congiunta entrane le società hanno affermato che “Fca e Sagat sono accumunate da un percorso di crescita e dalla continua ricerca della piena soddisfazione del cliente: in quest’ottica la proficua collaborazione trova la sua naturale evoluzione in soluzioni adatte alle diverse esigenze lavorative e professionali in ambito aeroportuale”.

La Sagat, dal canto suo, non ha fatto mistero del fatto che intende proseguire la solida partnership con Fca anche per ulteriori nuovi mezzi, di vario tipo, che entreranno a far parte parco degli automezzi aziendale.

Dov'è successo?

Leggi anche

07/08/2020

Quarantena Coronavirus: regole più rigide per l’ingresso o il rientro in Piemonte da 14 Paesi esteri

Regole più rigide per l’ingresso o il rientro in Piemonte da 14 Paesi. Previsto l’isolamento fiduciario. […]

leggi tutto...

07/08/2020

Santa Elisabetta: precipita tra gli alberi con il parapendio. Trasportato in elicottero al Cto di Torino

Santa Elisabetta: precipita tra gli alberi con il parapendio. Elitrasportato al Cto di Torino. Ha forse […]

leggi tutto...

07/08/2020

Coronavirus: salgono a 37 i nuovi contagi. 1 decesso e 21 i pazienti guariti. 3 in Rianimazione

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy