Caselle: grazie al fiuto del cane “Zeby” i finanzieri hanno recuperato 200 mila euro non dichiarati

Caselle

/

29/10/2016

CONDIVIDI

Dall'inizo dell'anno intercettato oltre un milione di euro. Sei dei passeggeri, di origine straniera, erano evasori totali

Quattordici persone. Tutte straniere. Quattordici “furbetti” che cercavano di introdurre o esportare denaro non dichiarato ai funzionari doganali. L’infallibile fiuto del cane “Zeby” della Guardia di Finanza in servizio all’aeroporto di Caselle ha colpito senza sbagliare un colpo: in due settimane le fiamme gialle hanno recuperato 200 mila euro non dichiarati alla dogana.

Gran parte dei soggetti, ai quali è stata comminata una salata sanzione amministrativa, sono di ferente nazionalità. Asiatici quelli in partenza, nordafricano quelli, invece, in partenza. Nelle successive indagini compiute sulla posizione fiscale dei soggetti individuati, si è scoperto che sei di questi sono evasori totali, mentre gli altri otto hanno dichiarato redditi del tutto irrisori e discordanti che la quantità di denaro che cercavano di importare o di esportare.

Si sospetta, ne caso di questi ultimi, che le banconote sequestrate possano essere frutto di traffici poco leciti e di lavoro eseguito in nero. Dall’inizio dell’anno, nell’ambito della quotidiana azione di prevenzione degli illeciti amministrativi valutari, la Guardia di Finanza aeroportuale ha rilevato un flusso monetario che ammonta a oltre tre milioni di euro e sono state intercettate, nel corso di accurati controlli, oltre un milione e centomila euro.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/01/2020

Caselle: Leonardo Divisione Velivoli assume 40 operai. La Fim: “Segnale importante per il lavoro”

Millecento uscite volontarie alle quali fanno da contraltare altrettante assunzioni di personale negli stabilimenti di tutta […]

leggi tutto...

22/01/2020

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela ruba sotto il naso

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela […]

leggi tutto...

22/01/2020

Lotta al pellet non a norma: istituita una task force fra Regione, Arpa e carabinieri del Nucleo forestale

Una task force con 10 squadre in campo per passare al setaccio i materiali combustibili in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy