Caselle: grazie al fiuto del cane “Zeby” i finanzieri hanno recuperato 200 mila euro non dichiarati

Caselle

/

29/10/2016

CONDIVIDI

Dall'inizo dell'anno intercettato oltre un milione di euro. Sei dei passeggeri, di origine straniera, erano evasori totali

Quattordici persone. Tutte straniere. Quattordici “furbetti” che cercavano di introdurre o esportare denaro non dichiarato ai funzionari doganali. L’infallibile fiuto del cane “Zeby” della Guardia di Finanza in servizio all’aeroporto di Caselle ha colpito senza sbagliare un colpo: in due settimane le fiamme gialle hanno recuperato 200 mila euro non dichiarati alla dogana.

Gran parte dei soggetti, ai quali è stata comminata una salata sanzione amministrativa, sono di ferente nazionalità. Asiatici quelli in partenza, nordafricano quelli, invece, in partenza. Nelle successive indagini compiute sulla posizione fiscale dei soggetti individuati, si è scoperto che sei di questi sono evasori totali, mentre gli altri otto hanno dichiarato redditi del tutto irrisori e discordanti che la quantità di denaro che cercavano di importare o di esportare.

Si sospetta, ne caso di questi ultimi, che le banconote sequestrate possano essere frutto di traffici poco leciti e di lavoro eseguito in nero. Dall’inizio dell’anno, nell’ambito della quotidiana azione di prevenzione degli illeciti amministrativi valutari, la Guardia di Finanza aeroportuale ha rilevato un flusso monetario che ammonta a oltre tre milioni di euro e sono state intercettate, nel corso di accurati controlli, oltre un milione e centomila euro.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/09/2019

Previsioni meteo: addio estate. Da mercoledì in arrivo forti temporali in Piemonte e Canavese

Queste le previsioni metereologiche di martedì 17 settembre: AL NORD Condizioni di tempo generalmente stabile al […]

leggi tutto...

16/09/2019

Ciclista di Borgaro muore mentre pedala nei campi di Ciriè. 50enne stroncato da un malore

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua mountain bike nelle campagne della periferia di Ciriè quando […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: all’Istituto comprensivo 3 alunni non entrano in aula. Non erano in regola con i vaccini

Prima i tre bambini di Ivrea che non hanno potuto fare il loro ingresso nella scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy