Caselle, gli aerei atterrano e le tegole “volano”. Danneggiata la sede dei carabinieri in congedo

Caselle

/

26/11/2018

CONDIVIDI

Eugenio Esposito, presidente dell'associazione ha sporto denuncia alla locale stazione dell'Arma

L’aereo atterra e volano le tegole. E ancora una volta succede nell’edificio che ospita la sezione dell’Associazione nazionale carabinieri in congedo che si trova in via Bianco di Barbania. E’ accaduto nel pomeriggio di lunedì 26 novembre. L’episodio si è verificato mentre un aereo stava atterrando all’aeroporto internazionale “Sandro Pertini” di Caselle. Eugenio Esposito, presidente della sezione,  ha sporto denuncia alla locale stazione dei carabinieri.

In precedenza, il 6 gennaio 2016, giorno dell’Epifania, si verificò una episodio similare: le tegole strappate dal tetto dell’edificio caddero nel cortile del caseggiato poco prima che avesse inizio l’annuale pranzo sociale.

La caduta delle tegole ha avuto luogo in un momento in cui nel tratto di strada interssato non si trovavano passanti. Quello odierno è uno dei tantissimi casi che sono accaduti nel corso degli anni e per i quali non è stata ancora adottata nessuna soluzione a tutela della pubblica incolumità e per rifondere i danni provocati dal passaggio degli aerei.

Dov'è successo?

Leggi anche

31/05/2020

Coronavirus in Piemonte: 9 i pazienti deceduti, 325 i guariti rispetto a ieri e 54 i nuovi contagiati

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che oggi, domenica 31 maggio, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...

31/05/2020

Rivarolo, “Aiutaci ad aiutare”. Ecco come destinare il 5X1000 ai Vecchi Pompieri 1912 Onlus

Sono sempre attivi i membri dell’Associazione “Vecchi Pompieri 1912” di Rivarolo Canavese, che in questi mesi […]

leggi tutto...

31/05/2020

Turismo in Canavese: riaprono le strade provinciali delle Valli di Lanzo e della Valle Orco

Rese famose in tutto il mondo dal passaggio del Giro d’Italia al Colle delle Finestre e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy