Caselle, gli aerei atterrano e le tegole “volano”. Danneggiata la sede dei carabinieri in congedo

Caselle

/

26/11/2018

CONDIVIDI

Eugenio Esposito, presidente dell'associazione ha sporto denuncia alla locale stazione dell'Arma

L’aereo atterra e volano le tegole. E ancora una volta succede nell’edificio che ospita la sezione dell’Associazione nazionale carabinieri in congedo che si trova in via Bianco di Barbania. E’ accaduto nel pomeriggio di lunedì 26 novembre. L’episodio si è verificato mentre un aereo stava atterrando all’aeroporto internazionale “Sandro Pertini” di Caselle. Eugenio Esposito, presidente della sezione,  ha sporto denuncia alla locale stazione dei carabinieri.

In precedenza, il 6 gennaio 2016, giorno dell’Epifania, si verificò una episodio similare: le tegole strappate dal tetto dell’edificio caddero nel cortile del caseggiato poco prima che avesse inizio l’annuale pranzo sociale.

La caduta delle tegole ha avuto luogo in un momento in cui nel tratto di strada interssato non si trovavano passanti. Quello odierno è uno dei tantissimi casi che sono accaduti nel corso degli anni e per i quali non è stata ancora adottata nessuna soluzione a tutela della pubblica incolumità e per rifondere i danni provocati dal passaggio degli aerei.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy