Caselle, esplode una ruota del carrello di un cargo Antonov. Emergenza all’aeroporto Pertini

Caselle

/

07/09/2016

CONDIVIDI

Illeso l'equipaggio. A causa dell'incidente cancellate partenze e gli aerei in arrivo sono stati dirottati altrove

La gomma del carrello del gigantesco Cargo Antonov 26 è esplosa durante l’atterraggio, causando anche una fuoriuscita di lubrificante sulla pista. E’ accaduto alle 21,40 di martedì 6 settembre all’aeroporto “Sandro Pertini” di Caselle. L’incidente ha fatto immediatamente scattare il piano di emergenza: l’aereo di fabbricazione russa, uno dei più grandi mai costruiti al mondo, proveniente da Madrid, è stato fatto parcheggiare sul raccordo Charlie per consentire lo svolgimento delle operazioni di soccorso, ripristino e messa in sicurezza del veivolo da parte di tutte le squadre dei vigili del fuoco in servizio presso lo scalo aeroportuale.

Illeso l’equipaggio. A causa dell’incidente lo spazio aereo è stato interdetto, fino alle 3,30 del mattino. Disagi per i passeggeri in arrivo e in partenza. Due voli diretti a Olbia e Barcellona sono stati cancellati mentre dieci voli in arrivo sono stati dirottati sull’aeroporto di Milano Malpensa. Il traffico aereo è tornato alla normalità nelle prime ore del mattino di venerdì 7 settembre.

(Immagine di repertorio)

Dov'è successo?

Leggi anche

18/11/2019

Autostrada A5, percorribili le corsie per Torino. Per la riapertura verso la Val d’Aosta ancora 48-72 ore

Dopo cinque ore di chiusura forzata, dovuto ad un incidente di cantiere che ha messo a […]

leggi tutto...

18/11/2019

Aumentano le tariffe dei trasporti. La deputata Pd Bonomo: “Ennesima batosta per i pendolari”

“L’aumento delle tariffe per il servizio di trasporto pubblico nel settore extraurbano, deliberato dall’Agenzia per la […]

leggi tutto...

18/11/2019

Caluso: all’hotel Erbaluce serata conviviale del Lions Club dedicata alla Stazione spaziale internazionale

Una serata dedicata all’astronomia e all’avventura umana nello spazio: è quella organizzata dal Lions Club Caluso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy