Caselle: donna costruisce due immobili abusivi nel suo terreno. Denunciata per violazione

Caselle

/

26/01/2016

CONDIVIDI

Il controllo è stato effettuato dai carabinieri, dalla polizia municipale e dai tecnici comunali

Avrebbe costruito abusivamente due unità immobiliari di 69 e 155 metri quadrati costruite. Per questa ragione una donna di 27 anni è finita nei guai. E’ successo a Caselle. I carabinieri della Compagnia di Venaria hanno contestato alla proprietaria dei due immobili costruiti senza autorizzazione la violazione edilizia. La scoperta è stata effettuata nel corso di un controllo amministrativo compiuto nei giorni scorsi dai militari in collaborazione con gli agenti della polizia municipale e i tecnici del Comune di Caselle.

Ma non è tutto: la donna aveva fatto edificare i due immobili all’interno di un appezzamento di terreno di mille metri quadrati risultato di sua proprietà situato in via Goretti 100. Nell’ambito dei controlli le forze dell’ordine hanno perquisito quattro complessi residenziali attigui all’immobile abusivo, nei quali abitavano alcune famiglie di origini sinti piemontese.

All’interno degli appartamenti sono stati rivenuti denaro e vestiti di dubbia origine che è stata sequestrata. La proprietaria del terreno è stata denunciata per violazione delle norme in vigore in materia di costruzioni edilizia.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/02/2018

Carnevalone di Chivasso, trionfo per la Bela Tolera Camilla Avanzato e per l’Abbà Piergiacomo Verga

Il Gran Carnevalone di Chivasso non ha tradito le attese della vigilia e ha sancito il […]

leggi tutto...

18/02/2018

Montalto Dora: fiamme nell’alloggio che ospita i profughi. Ustionato un migrante nordafricano

Dramma sfiorato nella mattina di domenica 18 febbraio, a Montalto Dora dove un incendio ha rischiato […]

leggi tutto...

18/02/2018

Lessolo: sciatore di 57 anni muore sulla pista stroncato da un malore fulminante. Vani i soccorsi

Si è accasciato all’improvviso sulla pista mentra stava sciando: uno sci alpinista di 57 anni, residente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy