Caselle: i carabinieri gli trovano in garage droga e biciclette rubate. Arrestato un 32enne

Caselle

/

20/10/2018

CONDIVIDI

Sequestrati marijuana, una Harley Davidson e alcune bicilette che stavano per essere "modificate"

Droga in garage ma anche biciclette di provenienza sospetta: nei guai è finito un 32enne di nazionalità marocchina dopo un blitz effettuato dai carabinieri. E’ accaduto nel pomeriggio di giovedì 18 ottobre a Caselle. Nel box gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto 5 piante di marijuana (che sono state sequestrate) e alcune biciclette prodotte dall’azienda di bike sharing “Obike”, già pronte per essere “trasformate” e già private del gps e del logo per renderne impossibile accertarne la provenienza, una quindicina di boccali di birra risultati rubati in un locale di Mappano e altre cinque biciclette di diverse marche, alcune delle quali da corsa, che nel corso dei controlli sono risultate rubate.

Nel garage è anche stata trovata nascosta sotto un telo una motocicletta Harley Davidson della quale si sta accertando la provenienza. L’uomo, che ha non saputo fornire spiegazioni convincenti sulla provenienza di tutta la merce, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione di sostanze stupefacenti e per ricettazione.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/09/2019

Volpiano: sì alla messa in sicurezza della “provinciale” per Leinì, teatro di incidenti mortali

La questione della pericolosità di un tratto della Strada Provinciale 500 a Volpiano, all’incrocio con via […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ceresole Reale: escursione guidata in E-bike alla scoperta dei tesori del Parco del Gran Paradiso

L’obiettivo è quello di promuovere il territorio e il turismo locale: in questo contesto il bar […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ivrea, la Manital finisce in tribunale. Sul futuro dell’azienda deciderà il giudice fallimentare

Amministrazione controllata per la Manital di Ivrea? A decidere sull’ammissibilità per insolvenza saranno i giudici del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy