Caselle: Blue Air sospende il collegamento Torino-Copenhagen. Niente prenotazioni, niente volo

30/03/2018

CONDIVIDI

I danesi in particolare non sembrano essere molto interessati a sbarcare in Piemonte e nel Nord Italia

Sospeso il volo diretto Torino-Copenhagen che avrebbe dovuto “decollare” il prossimo 21 maggio. Il motivo? Il numero delle prenotazioni è troppo scarso per garantire la sostenibilità del collegamento tra il Piemointe e la Danimarca. In particolare i danesi hanno dimostrato uno scarso interesse nei confronti di questa rotta aerea che appariva una grande occasione sia per la Compagnia aerea romena e sia per il Piemonte che contava su un consistente numero di turisti.

Da ieri, giovedì 29 marzo, Blue Air ha anche sospeso le prenotazioni. A ufficializzare la decisione assunta dai vertici di Blue Air è stata la Sagat, la società che gestisce i servizi dell’aeroporto “Sandro Pertini” di Caselle.

“La performance – spiega in una nota la Sagat – è stata debole soprattutto sul mercato danese, dove l’interesse turistico verso il territorio del Piemonte è risultato insufficiente per garantire la sostenibilità del collegamento”. La disponibilità di macchina generata dalla sospensione della rotta continuerà ad essere impiegata da Blue Air, si apprende, presso lo scalo di Torino verso destinazioni più redditizie”.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

23/04/2018

Ex 460: iniziati i lavori tra Leinì e Lombardore per il cedimento della strada. Disagi per gli automobilisti

Sono iniziati oggi, lunedì 23 aprile, i lavori in somma urgenza per il ripristino della circolazione […]

leggi tutto...

23/04/2018

Scuola: successo a Favria per la mostra scolastica “Scopriamo e proteggiamo il nostro territorio”

“Scopriamo e proteggiamo il nostro territorio” è il titolo della mostra proposta dall’Istituto comprensivo di Favria […]

leggi tutto...

23/04/2018

Torrazza: 20enne confessa di essere omosessuale e il padre lo picchia. La condanna dell’Arcigay

Picchiato perchè aveva fatto coming out e aveva confessato di esere gay: questa volta il grave […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy