Caselle, bilancio sul filo di lana e si profila l’ombra del commissario

Caselle

/

14/08/2015

CONDIVIDI

Il Prefetto ha inviato un ultimatum a tutti i consiglieri: o si approva il documento entro 20 giorni o l'Amministrazione verrà sciolta

Il Comune di Caselle è a un passo dal commissariamento. Tutta colpa della mancata approvazione del bilancio comunale. L’Amministrazione, già tempo fa, era stata avvisata, ma nel frattempo il bilancio è passato in cavalleria. Considerato il fatto che il primo richiamo non è servito a nulla, questa volta è stata la Prefettura di Torino ha inviato l’ultimatum: se entro venti giorni dalla notifica della comunicazione prefettizia il Comune non provvederà all’approvazione del documento finanziario scatterà inevitabilmente il commissariamento.

La diffida è stata consegnata a tutti consiglieri comunali, sia di maggioranza che d’opposizione. Una situazione che va sanata senza indugio anche se il vicesindaco e l’assessore al Bilancio Giovanni Isabella getta acqua sul fuoco, sottolineando che quello compiuto dalla Prefettura è un atto dovuto e che non è certo relativo a una violazione specifica.

Ciò non toglie che, entro la fine del mese di agosto, il Consiglio non procederà all’approvazione, il Comune sarà sciolto. L’amministratore rassicura: tutto è pronto ed entro il 25 agosto prossimo il parlamentino casellese potrà compiere il suo dovere. Il problema, però, è costituito dal fatto che molti consiglieri si sono recati in vacanza ma il vicesindaco è convinto che in ogni caso il numero legale sarà in ogni caso garantito.

 

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy