Caselle: il bilancio della Sagat SpA “vola” oltre i 62 milioni di euro. Raddoppiato l’utile netto

24/03/2018

CONDIVIDI

La società di gestione dello scalo torinese ha approvato il progetto di bilancio: Ebitda a 17 milioni, passeggeri trasportati oltre i 4 milioni 100mila. Il 2017 si è rivelato l'anno dei record

Il Consiglio di Amministrazione della Sagat SpA ha approvato nella giornata di sabato 24 marzo il progetto di bilancio 2017.
Il fatturato della società che gestisce l’aeroporto “Sandro Pertini”, al netto dei contributi, ammonta a 62 milioni 128 mila euro, in crescita del +9,6% rispetto a quello dello scorso esercizio. L’Ebitda gestionale è di 17 milioni 479 mila euro, in aumento del +16% rispetto al 2016.

L’esercizio 2017 si è chiuso con un utile netto pari a 11 milioni 87 mila euro, interamente derivato dalla gestione ordinaria dell’azienda, rispetto ai 6 milioni 452 mila euro dell’anno precedente.

Nel 2017 la Sagat ha speso 6 milioni 402 mila euro: un investimento che ha comportato, oltre al settore infrastrutturale ed impiantistico, il miglioramento dei fabbricati aeroportuali a servizio dell’attività aeronautica e dell’offerta commerciale al pubblico, gli apparati per la sicurezza aeroportuale e i mezzi sgombero neve.

Gli investimenti realizzati, si spiega in una nota, hanno permesso di migliorare la qualità dei servizi erogati e di mantenere elevati gli standard di sicurezza dello scalo.

La posizione finanziaria netta si è attestata sul valore positivo di 14 milioni 520 mila euro. Nel corso del 2017 l’Aeroporto di Caselle ha trasportato 4.176.556 passeggeri, segnando il record storico dello scalo e registrando una crescita dell’aviazione commerciale di linea e charter del +5,8% rispetto all’anno precedente.

Il Consiglio di Amministrazione ha convocato l’Assemblea degli Azionisti il 30 aprile e il 18 maggio 2018, rispettivamente in prima convocazione e seconda convocazione, per deliberare l’approvazione del bilancio di esercizio.

Dov'è successo?

Leggi anche

23/04/2018

Ex 460: iniziati i lavori tra Leinì e Lombardore per il cedimento della strada. Disagi per gli automobilisti

Sono iniziati oggi, lunedì 23 aprile, i lavori in somma urgenza per il ripristino della circolazione […]

leggi tutto...

23/04/2018

Scuola: successo a Favria per la mostra scolastica “Scopriamo e proteggiamo il nostro territorio”

“Scopriamo e proteggiamo il nostro territorio” è il titolo della mostra proposta dall’Istituto comprensivo di Favria […]

leggi tutto...

23/04/2018

Torrazza: 20enne confessa di essere omosessuale e il padre lo picchia. La condanna dell’Arcigay

Picchiato perchè aveva fatto coming out e aveva confessato di esere gay: questa volta il grave […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy