Caselle, è attiva in aeroporto la postazione interattiva per affrontare sereni il viaggio in aereo

Caselle

/

05/07/2017

CONDIVIDI

L’Aeroporto di Torino è sempre più in forma e mette a disposizione dei propri passeggeri un nuovo strumento per il benessere durante il viaggio, grazie alla collaborazione con il Centro Universitario Sportivo di Torino

L’Aeroporto di Torino è sempre più in forma e mette a disposizione dei propri passeggeri un nuovo strumento per il benessere durante il volo. Grazie alla collaborazione con il Centro Universitario Sportivo di Torino, con il supporto della sezione Danza e Benessere, è stata allestita nella nuova piazza commerciale dell’Area Partenze dell’Aeroporto la postazione interattiva “Percorsi di benessere per prepararsi al volo”. Il totem permette ai passeggeri di scegliere tra attività stretch o relax illustrate passo dopo passo dagli istruttori del CUS per ridurre le tensioni muscolari, favorire il rilassamento e regolare la circolazione sanguigna e la respirazione.

Obiettivo dell’iniziativa la sensibilizzazione sull’importanza dei corretti stili di vita, tra cui spiccano alimentazione, prevenzione e attività fisica, nella vita di tutti i giorni e quindi anche prima di affrontare un volo in aereo. Validi consigli per intraprendere al meglio un viaggio ad alta quota, senza lasciare a terra il proprio benessere.

Riccardo D’Elicio, presidente del CUS Torino, ha ricordato che il benessere è al centro del messaggio che il CUS Torino sostiene con le sue iniziative: “Il bene più prezioso è la salute e ciascuno di noi può contribuire a preservarla, cercando di vivere meglio e più a lungo avendo cura di se stessi. Da questo assunto è nata l’iniziativa “Percorsi di benessere per prepararsi al volo”, che si inserisce nel più ampio discorso della pratica sportiva come “farmaco a costo zero”, fondamentale nella crescita e nell’educazione di ogni individuo associata a una sana alimentazione. Attività fisica e corretti stili di vita sono gli strumenti di tutela della salute e di prevenzione primaria, da seguire sempre, anche prima di intraprendere un volo aereo”.

Roberto Barbieri, Amministratore Delegato della Sagat, la società che gestisce lo scalo aeroportuale, ha dichiarato: “Siamo felici di aprire le porte dell’Aeroporto di Torino agli amici del CUS Torino per questa iniziativa dedicata al benessere dei viaggiatori. La presenza della nuova postazione interattiva arricchisce la nuova piazzetta commerciale dell’area Partenze – dove oltre ai nuovi negozi è già presente lo scaffale del BookCrossing con tanti libri a disposizione di chi desidera godere di una pausa di lettura – con una ulteriore opportunità di intrattenimento dedicata a passeggeri di ogni età, rinsaldando ulteriormente il legame tra l’Aeroporto e il territorio”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Cuorgnè

/

24/09/2017

La Regione stanzia 1,5 miliardi per nuovi ospedali, ma non a Ivrea. Ricca: sì al presidio unico del Canavese

L’assessorato alla Sanità della Regione Piemonte stanzia 1,5 miliardi euro per la costruzione di nuovi ospedali […]

leggi tutto...

Azeglio

/

24/09/2017

Azeglio: è giallo sul cadavere di un camionista ritrovato vicino alle palafitte di Viverone

Il cadavere di un uomo è stato trovato, nella serata di sabato 23 settembre, nei pressi […]

leggi tutto...

Volpiano

/

24/09/2017

Calcio a 5: la L84 di Volpiano, inizia la nuova avventura in serie B con il mister Rodrigo De Lima

Tempo di presentazione ufficiale per la L84, la squadra volpianese di calcio a 5 che per […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy