Caselle: ambulante muore per un malore fulminante. Rinviata per lutto la Fiera dei Rastei e dle Capline”

06/05/2018

CONDIVIDI

Un commerciante di formaggi di 51 anni è morto appena terminato di allestire il banco per la vendita. Lascia la moglie e due figli

Aveva appena terminato di allesire il banco alla “Fiera dei Rastei e dle Capline” quando, all’improvviso si è accasciato al suolo stroncato da un malore fulminante. E’ accaduto a Caselle nella prima mattinata di oggi, domenica 6 maggio. Inutile il tempestivo intervento del personale sanitario del 118 ma i soccorsi si sono rivelati inutili.

L’improvviso decesso del commerciante ambulante ha destato una profonda impressione tra i collegi impegnati nel montaggio dei banchi nel contesto del tradizionale appuntamento fieristico. I colleghi dell’uomo hanno chiesto all’amministrazione comunale di sospendere la Fiera per lutto. La richiesta è stata accolta e la manifestazione è stata rinviata.

A perdere la vita in una calda mattina di maggio è stato R.T. 51 anni, commerciante di formaggi residente a Rivalta. Il personale del 118 ha praticato all’uomo il massaggio cardio-polmonare per lungo tempo ma ogni sforzo si è rivelato vano. Quella che doveva essere una domenica di festa si è trasformata in pochi attimi in un giorno di lutto. La vittima lascia la moglie e due figli.

Dov'è successo?

Leggi anche

Chivasso

/

16/07/2018

Chivasso: drammatico incidente sulla statale 26 della Val d’Aosta. Tre i feriti. Grave donna di Ivrea

Drammatico incidente alle porte di Chivasso, sulla statale 26 della Valle d’Aosta in direzione di Caluso, […]

leggi tutto...

Chivasso

/

16/07/2018

Chivasso: ambulatori specialistici nell’area ristrutturata del vecchio pronto soccorso dell’ospedale

Nell’area dove si trovava la sede provvisoria del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Chivasso per consentire i […]

leggi tutto...

Leinì

/

16/07/2018

Omicidio a Leinì: uccide a martellate l’anziana suocera. 71enne in carcere in attesa del processo

Che con la suocera ci fossero delle tensioni e vecchie ruggini lo ha ammesso, ma anche […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy