Caselle: all’asta telefoni, tablet, pc portatili, penne e orecchini smarriti in aeroporto

Caselle

/

07/12/2015

CONDIVIDI

Il 14 dicembre in strada Settimo a Torino, vendita all'incanto di un lotto che supera i seimila euro

In aereo, come nei treni o sugli autobus ci si dimentica di tutto. Oggetti mai reclamati per anni, custoditi  nei magazzini e che adesso l’Istituto Vendite Giudiziarie del Tribunale di Torino ha messo all’asta. Il lotto è consistente: 326 telefoni cellulari, 23 tablet, 26 macchine fotografiche, decine di orologi di ogni marca, penne orecchini, pc portatili e anche una pistola giocattolo.

Il valore complessivo ammonta a 6.500 euro a base d’asta.

Il 14 dicembre alle ore 10,00, all’Istituto vendite giudiziarie di Torino in strada Settimo 399/15, avrà luogo la vendita tramite pubblico incanto di tutti beni che sono stati ritrovati nello scalo aeroportuale di Caselle dagli addetti alle pulizie e dagli agenti di pubblica sicurezza. E’ possibile visitare la fotogallery e reperire eventuali informazioni visitando il sito www.ivgtorino.it

Dov'è successo?

Leggi anche

Ingria

/

18/07/2018

Ivrea, accusa l’ex marito di averla stuprata e poi ritratta: “Ho mentito per non perdere mia figlia”

L’accusa è una delle più infamanti per un uomo: quella di averla violentata e picchiata. Poi, […]

leggi tutto...

18/07/2018

Colleretto Giacosa: Tobias Haas è il nuovo direttore dell’Istituto di Ricerche biomediche

Tobias Haas è il nuovo Direttore dell’Istituto di Ricerche Biomediche “Antoine Marxer” RBM SpA di Colleretto […]

leggi tutto...

Ivrea

/

18/07/2018

Mondiali di Canoa, i CT stranieri promuovono a pieni voti Ivrea: “Qui l’organizzazione è perfetta”

Nella giornata di oggi, mercoledì 17 luglio, si è conclusa la seconda giornata di gare del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy