Carnevale di Ivrea, scelti gli sposi che daranno, il lunedì grasso, il primo colpo di “pich e pala”

Ivrea

/

21/01/2017

CONDIVIDI

Il rigido rispetto per il cerimoniale è uno dei punti cardine che caratterizzano la manifestazione carnascialesca eporediese

Pamela Tirassa e Simone Cossano per San Maurizio, Simona Cappadona e Luca Giuliano per Sant’Ulderico, Lara Francesio e Michele Chiaverina per San Lorenzo, Sara Capello e Davide Bottone per San Salvatore, Silvia Pozzo e Alberto Argiolas per San Grato. Sono queste le cinque coppie di sposi cui è affidato il compito di dare il primo colpo di “pich e pala” la mattina del Lunedì Grasso.

Secondo la tradizione, la mattina del Lunedì Grasso è la mattina delle Zappate: preceduto dai Pifferi e Tamburi e scortato dallo Stato Maggiore, il Generale accompagnato dall’ultima coppia di sposi dell’anno per ogni Rione, si reca sul luogo dove sarà innalzato lo Scarlo. Qui, il Sostituto Gran Cancelliere, usando un tamburo a mo’ di sgabello, dà lettura del verbale della cerimonia e gli sposi, con il piccone e la pala, danno ciascuno un colpo sul terreno nel punto destinato allo Scarlo, mentre tutti i presenti recitano in coro: “As pianta ‘l pic a l’uso antic”.
Felici e onorati, gli sposi sono consapevoli che partecipare al Carnevale in questo ruolo significa non solo rievocarne la passata memoria, ma soprattutto interpretarne nel modo migliore i valori.

Vivere, onorare e tramandare il Carnevale con un ossequioso rispetto del cerimoniale è un modo di esaltare la propria personalità storica e civica insieme. Condividere la stessa passione, partecipare a un momento importante, il riconnettersi con antiche tradizioni secolari legate ai ritmi delle stagioni e alla propiziazione dell’agricoltura e della fertilità, sono tutti aspetti che costruiscono o rinforzano un pezzetto della comunità eporediese che ogni anno, grazie al Carnevale, si riscopre l’unità tra le persone.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

21/11/2017

Service dei Rotary Club di Cuorgnè, Canavese e di Ivrea, per alleviare la solitudine degli anziani

E’ stato denominato “Rompere la Solitudine” Il service del Rotary Cub Cuorgnè e Canavese a favore […]

leggi tutto...

Ivrea

/

21/11/2017

Asl To4: ostetrica nei consultori familiari dell’Asl To4. L’accesso è possibile senza prenotazione

La riorganizzazione della rete dei Consultori Familiari dell’Azienda, diretti dal dottor Fabrizio Bogliatto, è stata portata […]

leggi tutto...

Mazzé

/

21/11/2017

Tonengo di Mazzè: aggredisce tre persone in pasticceria prima di essere bloccato dai carabinieri

Momenti di panico l’altro giorno in frazione Tonengo di Mazzè, nel cuore del Canavese: un uomo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy