Carema: domenica 7 aprile la 15° Fiera di Primavera all’insegna della Rassegna Ovicaprina

Carema

/

03/04/2019

CONDIVIDI

Con l'organizzazione della manifestazione l’amministrazione intende contribuire al mantenimento sul territorio di un’attività zootecnica che ha segnato profondamente la storia economica e sociale del Canavese

Rassegna ovicaprina, mostre mercato dell’asino e del mulo, dei prodotti tipici, dei prodotti naturali e dell’artigianato: sono questi i motivi di richiamo della quindicesima edizione della Fiera di Primavera di Carema, che è in programma nel primo fine settimana di aprile, per iniziativa dell’amministrazione comunale, con la collaborazione della Pro Loco e con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino. Organizzando la rassegna primaverile l’amministrazione intende contribuire al mantenimento sul territorio di un’attività zootecnica che ha segnato la storia economica e sociale del Canavese.

Domenica 31 marzo è stata conferita la cittadinanza onoraria all’avvocato Neal Ira Rosenthal, mentre venerdì 5 aprile alle 21,00 nell’antica chiesa dei Disciplini è in programma la presentazione del libro “Capre 2.0: una tradizione antica che torna attuale” di Marzia Verona. Sempre nella chiesa dei Disciplini sabato 6 alle 14,30 si terrà il seminario di chiusura del programma ARP per la valorizzazione degli alpeggi nelle valli francoprovenzali, realizzato in collaborazione con l’associazione Effepi e con il Politecnico di Torino. La giornata si concluderà con la cena della paella nella tensostruttura dell’area sportiva con intrattenimento musicale. Per prenotare i posti occorre telefonare al numero 320-9092744.

La Fiera di Primavera di domenica 7 aprile si aprirà alle 9,00. In mattinata i capi partecipanti alla rassegna ovicaprina e alla battaglia delle capre saranno valutati e (nel caso della battaglia) pesati dalle rispettive giurie. Dopo il pranzo in programma alle 12,30 si terranno le premiazioni della rassegna zootecnica e, alle 15, la battaglia delle capre, valida come prima eliminatoria in vista della finale di Locana.

Ogni allevatore potrà far partecipare tre capi per ogni categoria. Si qualificheranno le prime sei capre di ognuna delle quattro categorie previste. Per saperne di più: www.comune.carema.to.it

Leggi anche

21/11/2019

Caselle: malvivente ruba profumi al supermercato poi, fuggendo, urta con l’auto una guardia giurata

Rischia l’arresto per aver compiuto un furto, poi trasformatosi in rapina, per un bottino di 131 […]

leggi tutto...

21/11/2019

Ciriè: concessionaria abusiva in frazione Devesi. Multa da 10 mila euro al titolare. Auto sequestrate

L’autosalone era in attività ma dal punto di vista amministrativo non esisteva. Per questa ragione gli […]

leggi tutto...

21/11/2019

Favria: l’addio all’alpino “Meo” Castello spentosi all’età di 82 anni. Il ricordo di Giorgio Cortese

Si è spento all’età di 82 anni Marco Bartolomeo Castello (Meo). Cavaliere del lavoro, membro del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy