I carabinieri rintracciano il proprietario della Volvo abbandonata a Ozegna dopo un incidente stradale

Cigliano

/

05/12/2017

CONDIVIDI

L'uomo, 32 anni, si trovava da un amico ad Agliè e si è dichiarato del tutto estraneo al sinistro. E' giallo

E’ stato individuato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Ivrea, l’uomo che avrebbe abbandonato la sua autovettura sulla rotonda della strada provinciale 222 a Ozegna, dopo aver urtato contro il guard rail della strada in direzione di Rivarolo Canavese.

Quando i carabinieri nella serata di lunedì 4 dicembre sono giunti sul luogo dell’incidente che non ha coinvolto altri mezzi, hanno trovato l’auto, una Volvo V40, abbandonata con il muso ancora incastrato nel guard rail. Non c’è voluto molto agli uomini dell’Arma per rintracciare il proprietario dell’auto che si trovava a casa di un amico ad Agliè.

Alla vista dei militari l’uomo, 32 anni, si è dichiarato estraneo all’incidente. L’impatto è stato così violento da sfondare il parabrezza della Volvo.  Sono stati i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese, giunti sul luogo insieme ai carabinieri a mettere in sicurezza l’automobile. Ad assicurare la libera circolazione ai veicoli in transito, è stato il personale tecnico del Comune di Ozegna.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Giorgio Canavese

/

11/12/2017

San Giorgio: nove bambini intossicati a scuola dal monossido di carbonio. Inchiesta della procura

Il monossido di carbonio si sarebbe diffuso nella palestra della scuola elementare “Carlo Ignazio Giulio” di […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

11/12/2017

Cuorgnè, regalo di Natale del Comune ai cittadini: da aprile per parcheggiare in centro si pagherà

Amara sorpresa per gli automobilisti a Cuorgnè: a partirte dalla prossima primavera per parcheggiare in centro […]

leggi tutto...

San Francesco al Campo

/

10/12/2017

San Francesco al Campo: ritrovate vuote le casseforti rubate che contenevano le pistole della polizia locale

Le ricerche dei carabinieri hanno dato i loro frutti: le due casseforti blindate che nei giorni […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy