Canavese: simulano una fuga del gas per entrare in casa. Attenzione a ladri e truffatori

Canavese

/

03/06/2016

CONDIVIDI

I carabinieri invitano chi venisse contattato dalla coppia di malviventi a chiamare immediatamente il 112

La fantasia dei truffatori e dei ladri non ha limite: non solo finti carabinieri e poliziotti o tecnici del gas o dell’Enel, ma anche falsi vigili urbani. Si presentano in coppia. Uno dei malviventi si spaccia come vigile urbano, con tanto di divisa e l’altro indossa una pettorina arancione. Spiegano agli anziani che scelgono come preda, che, a causa di un danno subito dalla tubatura del gas è necessario effettuare dei controlli. Una volta entrati in casa, i truffatori simulano la perdita di gas con l’ausilio di una bomboletta spray e con un apparecchiatura con un led rosso che lampeggia e fingono di effettuare il controllo.

Una scusa che consente loro di recarsi in tutta la casa, e mentre il falso vigile intrattiene la vittima, il complice rovista in tutta fretta i cassetti alla ricerca di denaro e gioielli e, quando non trovano nulla di valore, non esitano a trafugare anche generi alimentari. Ad informare la popolazione della presenza dei truffatori sono i carabinieri della Compagnia di Ivrea dopo diverse segnalazioni collegate ad altrettanti episodi di truffa o di tentata truffa. Gli uomini dell’Arma invitano tutti coloro che venisse in qualche modo contattato per consentire i falsi controlli a telefonare al 112 prima di aprire la porta ai truffatori. I carabinieri sono in ogni caso sulle tracce dei malviventi.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

25/08/2019

Lavoro: 6 milioni di euro stanziati dalla Regione per consentire ai comuni di assumere gli over 58

Ammonta a più di 6 milioni di euro l’erogazione, da parte della Regione, dei fondi messi […]

leggi tutto...

25/08/2019

Balme: trovato cadavere il pastore disperso in Val d’Ala. E’ forse precipitato da un versante impervio

E’ stato ritrovato cadavere nel tardo pomeriggio di oggi. domenica 25 agosto, il pastore 45enne di […]

leggi tutto...

25/08/2019

Balme: si reca al pascolo e non ritorna a valle. Ricerche in corso per ritrovare pastore 45enne

Il mattino era partito, come di consueto, per raggiungere il Pian della Mussa per far pascolare […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy