Canavese: quattro automobilisti denunciati dai carabinieri per guida in stato d’ebbrezza

Ozegna

/

12/09/2016

CONDIVIDI

Dopo la denuncia è scattata anche il ritiro della patente. Anche una donna tra i fermati

Quattro automobilisti “beccati” mentre guidavano in stato d’ebbrezza si sono visti ritirare la patente di guida e sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. E’ il bilancio dei controlli istituiti sulle strade canavesane dal Nucleo Radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Ivrea a Ozegna, Cuorgnè, Ivrea e Rivarolo Canavese.

I controlli sono stati effettuati nella notte dello scorso fine settimana nell’ambito della consueta attività di controllo e di contrasto all’assunzione di alcool e di sostanze stupefacenti. I quattro automobilisti, tre uomini e una donna, di età compresa tra i 19 e 50 anni, sottoposti al controllo del tasso alcolemico, hanno riportato un tasso superiore alla soglia consentita dalla normativa vigente.

Le pattuglie degli uomini dell’Arma hanno fermato oltre un centinaio di persone. la maggior parte delle quali sono risultate in regola. L’attività di prevenzione ha, negli ultimi mesi, limitato di molto il numero degli incidenti stradali, molti dei quali sono causati, è bene ricordarlo, dall’assunzione smodata di alcool e di sostanze stupefacenti.

Dov'è successo?

Leggi anche

05/06/2020

Coronavirus in Piemonte: negli ospedali si svuotano e chiudono i reparti Covid. Ma risalgono i contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che oggi, venerdì 5 giugno, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...

05/06/2020

Scuole chiuse, medici e infermieri: “Noi ci occupiamo dei pazienti, chi si occupa dei nostri figli?”

L’Anaao Assomed Piemonte e Nursind Piemonte hanno sottoscritto un documento congiunto che è stato inviato al […]

leggi tutto...

05/06/2020

Cassa in deroga, il Governatore Cirio: “Entro il 21 giugno l’Inps pagherà tutti i lavoratori”

Entro il prossimo 21 giugno tutti i dipendenti che hanno diritto alla cassa integrazione in deroga […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy