Canavese: il Parco del Gran Paradiso dona tre vasche per il rifornimento degli elicotteri ai volontari Aib

Ceresole Reale

/

04/07/2019

CONDIVIDI

Le tre strutture smontabili da 7.500 litri saranno utilizzate in caso di incendi boschivi nei comuni del versante piemontese. L'ente ha investito circa 5 mila euro

Sono state consegnate dall’Ente Parco al Corpo volontari Aib tre vasche smontabili da 7.500 litri destinate al rifornimento idrico degli elicotteri in caso di incendi boschivi nei comuni del versante piemontese del Parco Nazionale Gran Paradiso. L’Ente Parco, per attuare quanto previsto dal Piano Antincendi Boschivi (Paib), di concerto con il Settore Protezione civile e Sistema Antincendi Boschivi della Regione Piemonte e il Corpo Aib Piemonte, ha individuato sul territorio i punti dove è possibile provvedere alla installazione delle vasche smontabili, ed ha proceduto all’acquisto delle stesse, con un impegno di quasi 5 mila euro.

Le vasche sono dislocate presso le sedi, individuate dal Corpo Aib, di Alpette, Pont Canavese e Sparone che sono territorialmente competenti per l’area del Parco per un efficace svolgimento degli interventi di spegnimento incendi. L’impiego operativo vedrà interessata prioritariamente l’area protetta, anche in quanto Sito di Importanza Comunitaria e Zona Speciale di Conservazione, ma la dislocazione individuata va a beneficio di tutto il territorio dei Comuni facenti parte dell’area protetta.

Italo Cerise, presidente del Parco, commenta: “L’attenzione da parte del Parco verso il territorio si manifesta anche con gesti concreti come l’acquisto delle vasche che contribuiscono alla lotta attiva degli incendi. In caso di necessità il Corpo AIB potrà quindi utilizzarle velocizzando le operazioni di spegnimento o in eventuali necessità di interventi di protezione civile”.

Leggi anche

17/08/2019

Vestignè: esce dal cortile va in strada e viene travolto da un’auto. Bimbo di 5 anni grave in ospedale

Travolto da una Fiat Punto mentre si trovava sulla strada: un bambino di cinque anni di […]

leggi tutto...

17/08/2019

La vergogna del “Ponte Preti”: dopo tante promesse di interventi tutto è come prima

E’ trascorso un anno da quando il senatore castellamontese Eugenio Bozzello indisse una raccolta di firme […]

leggi tutto...

17/08/2019

Scatta l’allarme al canile di Caluso per sedici cani ammalati di leptospirosi. Due sono deceduti

Tra i 32 cani provenienti da un’azienda agricola della Val di Chy, alcuni erano affetti da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy