Montanaro: operatore sanitario rubava nelle case di riposo nelle quali lavora e finisce in carcere

Foglizzo

/

07/08/2017

CONDIVIDI

Un cinquantenne residente a Montanaro è finito in cella

L’uomo lavorava come operatore socio-sanitario in case di riposo ma aveva il “vizietto” di derubare gli ospiti delle strutture assistenziali: un uomo di 50 anni, residente a Montanaro, è tornato dietro le sbarre in seguito a un ordine di carcerazione piccato del tribunale di Torino.

Il provvedimento emanato dall’autorità giudiziaria si è reso necessario perchè l’operatore socio-sanitario deve ancora scontare due anni e due mesi di reclusione comminati dal giudice per i furti commessi nel periodo tra il 2007 e il 2008 in un casa di riposo di Torino e di Foglizzo.

Preso atto dell’entità della condanna il giudice del tribunale di Torino ha ordinato la custodia cautelare in carcere.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/09/2018

“Strada Gran Paradiso”: la visita al castello di Valperga conclude le escursioni di fine estate

Ultimo fine settimana di settembre e ultima escursione di fine estate-inizio autunno per Strada Gran Paradiso. […]

leggi tutto...

Volpiano

/

25/09/2018

Volpiano: alla scuola di musica della Filarmonica il nome del presidente dell’Anbima Piero Cerutti

Volpiano ha ricordato Piero Cerutti, il presidente provinciale dell’Anbima, l’associazione nazionale che rappresenta le bande musicali […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

25/09/2018

San Giusto, l’appello di “Libera” sulla villa confiscata ad Assisi: “Sia restituita alla collettività”

Ancora un Appello di Libera Piemonte riguardante la villa che era di proprietà del narcotrafficante latitante […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy