Canavese, niente pioggia ma arriva il vento: basterà a dissipare la pesante coltre di polveri sottili?

Canavese

/

22/10/2017

CONDIVIDI

Nel pomeriggio di domenica 22 ottobre il vento ha ripulito il cielo contribuendo ad abbassare la concentrazione dello smog

Non è piovuto come ci aspettava, ma una leggera brezza che soffia sul Canavese e sul Torinese, sta contribuendo a dissipare la coltre di smog che soffoca Torino e provincia, Canavese compreso. Basterà? La corrente d’aria proveniente dall’arco alpino sta contribuendo ad abbassare il livello molto alto delle polveri sottili e non è detto che già nella serata di oggi, domenica 22 ottobre, la sindaca di Torino Chiara Appendino possa in parte revocare il blocco totale del traffico esteso anche alla circolazione degli euro 5.

In verità nella mattinata di domenica l’Arpa regionale aveva confermato che il livello dello smog si era leggermente abbassato pur rimanendo di molto superiori alla soglia fissata dalla vigente normativa.

Ma se il livello delle polveri si abbassa si alza invece quello dello scontro politico: a guidare il fronte delle polemiche è il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino che ha giudicato “troppo severo e inopportuno” il blocco del traffico automobilistico.

Domani, lunedì 23 ottobre, è finalmente attesa la pioggia che dovrebbe far precipitare al suolo la coltre di smog, visibile dal satellite, che opprimo Torino, il Piemonte e gran parte della Pianura Padana.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte, in biblioteca il laboratorio creativo per trasformare in doni gli oggetti riciclati

E’ dedicato alle imminenti feste natalizie il laboratorio creativo dal titolo “Aspettando il Natale…” per bambini […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su […]

leggi tutto...

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy