Canavese: i giovani atleti del Taekwondo di Rivarolo fanno man bassa di medaglie in Liguria

04/05/2018

CONDIVIDI

A Quiliano in provincia di Savona la squadra juniores si è fatta onore nei campionati interregionali ed è tornata a casa con un medagliere ricchissimo costituito da 5 medaglie d'oro, 7 di argento e 3 di bronzo

Nei giorni 28 e 29 aprile si è svolto a Quiliano (Savona) il Campionato Interregionale Ligure Kyorugi di Taekwondo al quale ha preso parte il giovane team Taekwondo Canavese allenato dal maestro Francesco Sozzi. Un evento che ha richiamato un folto pubblico e al quale hanno partecipato 800 atleti italiani e stranieri. Il palazzetto gremito di gente in cui si combatteva su 6 campi gara ottagonali, ha fatto da degna cornice alle prestazioni dei concentratissimi atleti canavesani che sono tornati a casa con un medagliere ricchissimo costituito da 5 medaglie d’oro, 7 di argento e 3 di bronzo.

“La nostra squadra ha affrontato la gara – spiega il maestro Sozzi soddisfatto – mostrando grinta, tenacia e un buon uso delle tecniche. Abbiamo vinto tanto sul tatami ma anche sugli spalti. Sto vedendo la crescita di un team e non solo dei singoli atleti e per me questa è una grande soddisfazione. Ci si allena, si compete e si vince uniti, grandi e piccoli e il tifo che ci accompagna ci fa sentire quanto il lavoro fatto in questi anni sia non solo fisico ma valoriale”.

“La squadra junior – concludono la maestra Alma Vehab Colak coach dei giovanissimi e il maestro Simone Calcedonio che la supporta – ha esordito nell’agonistica solo nel 2018 e vedere che Alberto Frassica, che è veterano del gruppo, si è reso disponibile accompagnare, motivare e aiutare emotivamente i più piccoli è segno di una crescita nel gruppo sia di competenze, sia di motivazione nel gruppo ci riempie di energie”.

I ragazzi sono ritornati tornati alla New Gym Tonic di Rivarolo ad allenarsi con gli altri compagni di squadra per il passaggio di cintura con l’esame di giugno e per la preparazione della gara del 1 luglio a Susa.

L’ELENCO DEI PREMIATI

ORO: Cristian Chiperi, Raul Cuttica, Soraia Pais Vaz Fernandez, Nicola Petrov, Valerio Pisano.

ARGENTO: Desirèe Aimone, Adin Colak, Ilaria Falsone, Alberto Frassica, Matteo Gilardi, Hemanuel Lo Riso, Luca Moro.
BRONZO: Gabriel Dubini, Sophia Dubini, Alessio Ruggeri.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/05/2018

Caselle: auto divorata dalle fiamme nella notte in pieno centro storico. Si tratta di dolo o corto circuito?

Completamente distrutta dalle fiamme. Si tratta di un corto circuito o di un atto doloso? Ad […]

leggi tutto...

22/05/2018

Lombardore: auto esce di strada sulla provinciale 267. Illeso il conducente, ma il traffico va in tilt

Ha forse cercato di evitare di scontrarsi con un’altra autovettura, l’automobilista che è finito fuori strada […]

leggi tutto...

22/05/2018

Chivasso: pirata della strada provoca incidente e fugge. Dopo un’ora si costituisce ai vigili

E’ stato denunciato per omissione di soccorso un 28enne residente a Livorno Ferraris che dopo aver […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy