Canavese: fine settimana all’insegna di un torrido caldo africano. A rischio bambini e anziani

Rivarolo Canavese

/

07/07/2016

CONDIVIDI

Il bollettino metereologico diramato dall'Arpa Piemonte, prevede che in Alto Canavese la giornata più rovente sarà quella di sabato

Le rilevazioni effettuate dall’Arpa regionale non lasciano adito a interpretazioni di sorta: quello che ci attende, sarà un fine settimana all’insegna di un caldo torrido di derivazione africana. La “bolla” d’aria rovente da domani attraverserà la penisola: bel tempo in tutta la penisola, Nord Ovest compreso. Sole rovente anche in Canavese, con possibilità di rovesci sparsi che avranno però l’effetto di aumentare l’umidità dell’aria con conseguente afa e maggiore percezione del caldo. Il bollettino diramato dall’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale mette in guardia autorità e popolazione da possibili ondate di calore.

A Torino, prima e seconda cintura è scattato l’allarme livello 2. Per il Canavese Occidentale la giornata più “critica” è prevista per sabato 9 luglio dove la temperatura toccherà i 35 grandi centigradi. L’Arpa raccomanda la massima cautela per bambini e anziani che di norma costituiscono le fasce della popolazione maggiormente a rischio. I sanitari raccomandano di uscire di casa nelle ore meno calde della giornata di magiare molta frutta e bere molta acqua per evitare crisi dovute all’eccessiva disidratazione. Leggermente meno caldo il territorio eporediese. In Alto Canavese è prevista una concentrazione di ozono nell’aria superiore alle soglie consentite.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy