Dal 1° gennaio 2019 nasce ufficialmente il nuovo comune di Valchiusa. Avrà 1.104 abitanti

Valchiusa

/

14/12/2018

CONDIVIDI

Il nuovo soggetto nasce dall'unione di tre comuni della Valchiusella: Vico Canavese, Trausella e Meugliano. La regione Piemonte ha stanziato 87 mila euro una tantum

Si chiamerà Valchiusa il nuovo comune della Città Metropolitana che nasce dall’unione di tre comuni della Valchiusella: Vico Canavese, Trausella e Meugliano. Dal primo gennaio del 2019 l’ente locale diverrà una realtà. A decretare la nascita di Valchiusa è stato l’80% degli elettori residenti nei tre comuni nel corso di un referendum popolare. Il Consiglio regionale del Piemonte nella seduta di giovedì 13 dicembre ha ufficialmente approvato all’unanimità le leggi regionali che istituiscono oltre a Valchiusa anche il comune di Quaregna Cerreto in provincia di Biella.

Per la nascita del nuovo comune è previsto lo stanziamento una tantum di 87mila euro per il 2019 e di 17mila 400 euro annui per il quinquennio 2019-2023.  A illustrare in aula il disegno di legge regionale che prevede la nascita di Valchiusa sono stati i relatori di maggioranza Daniele Valle (Pd) e Andrea Tronzano (FI). Il nuovo comune avrà una popolazione di poco superiore ai 1.100 abitanti.

La sede centrale di Valchiusa dovrebbe essere istituita a Vico Canavese mentre negli altri due comuni saranno attivi sportelli decentrati collegati con la sede centrale per via telematica.

La Valchiusella non è nuova ai referendum consultivi: nello scorso mese di maggio è nato il Comune di Val di Chy che ha sede legale a Pecco e comprende anche Alice Superiore (che ospita la sede operativa nello stesso edificio dove ha sede anche l’Unione dei comuni Montani della Valchiusella. Ad esprimersi per il sì alla fusione fu, allora, il 67% degli aventi diritto al voto.

Leggi anche

16/11/2019

Incidente stradale in via Salassa a Oglianico. Nello scontro tra due auto ferita una 23enne di Strambino

Una ragazza di 23 anni è rimasta ferita in seguito a uno scontro tra due autovetture […]

leggi tutto...

16/11/2019

Ivrea, inaugurata in ospedale la “Stanza Aurora” dove si può partorire come a casa

Oggi, sabato 16 novembre, presso l’Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Ivrea, diretta dal dottor Fabrizio Bogliatto, […]

leggi tutto...

16/11/2019

La Regione favorevole al nuovo ospedale di Ivrea. La manutenzione di quello vecchio è troppo costoso

L’accordo stretto tra Stato e Regioni ha messo sul tavolo 150 milioni di euro per l’edilizia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy