Canavese: il caldo africano si allontana e dopo i temporali l’aria sarà finalmente più respirabile

Canavese

/

30/08/2017

CONDIVIDI

L'Arpa afferma che l'estate metereologica, la più calda dal 2003, si sta concludendo

A dirlo è l’Arpa, l’agenzia regionale per la protezione ambientale: giovedì 31 agosto segna la conclusione dell’estate metereologica in Piemonte. E se lo dicono gli esperti dell’Arpa c’è da crederci. Quella che stiamo archiviando è l’estate più calda dopo quella del 2003. I numeri non danno adito a dubbi: negli ultimi dieci giorni di agosto si è verificata un’ulteriore ondata di calore (la settima) provocata dalla permanenza sulla penisola dall’anticiclone proveniente dal nord Africa.

Da giovedì 31 agosto è atteso un lieve calo delle temperature causato dall’arrivo sull’arco alpino occidentale di una vasta area depressionaria. Morale della favola: l’arrivo dell’aria fredda dovrebbe causare fenomeno temporaleschi sui settori alpini, paralpini e sulle zone pianeggianti adiacenti, Canavese compreso.

Da giovedì 31 agosto a domenica 3 settembre, il calo delle temperature massime e minime sarà più marcato nei giorni successivi. L’inizio di settembre, quindi, inizierà all’insegna di caldo più accettabile e in linea con la media stagionale.

Dov'è successo?

Leggi anche

12/07/2020

Ivrea protagonista dell’hi-tech grazie al nuovo progetto “Ico Valley-Human Digital Hub”

 Si chiama “Ico Valley-Human Digital Hub” il progetto dedicato alla formazione e alle start-up digitali prenderà vita […]

leggi tutto...

12/07/2020

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia rallenta. Nessun decesso e solo quattro nuovi contagiati

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia rallenta. Nessun decesso e solo quattro nuovi contagiati. L’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

12/07/2020

Traversella: un’escursionista francese si infortuna in un sentiero. La gita finisce in ospedale

Traversella: un’escursionista francese si infortuna in un sentiero. La gita finisce in ospedale. Doveva essere una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy