Canavese: 4 uomini denunciati per spaccio di droga. “Beccati” anche 5 studenti

Ivrea

/

18/10/2016

CONDIVIDI

Vasta operazione di controllo e prevenzione contro lo spaccio di stupefacenti effettuata dai carabinieri della Compagnia di Ivrea

Durante un controllo stradale un giovane di Chiaverano, 28 anni, invece, è stato fermato dagli uomini dell’Arma nel corso di un controllo stradale ed è stato sorpreso mentre si trovava alla guida della nsua auto senza patente di guida che gli era stata sospesa. In auro I militari hanno ritrovato 10 grammi di hashish e, nel corso di un’accurata perquisizione effettuata nell’abitazione del giovane, sono stati rinvenuti altri 35 grammi di droga. Tutta la sostanza stupefacente è stata sequestrata e l’uomo è stato deferito in stato di libertà alla procura di Ivrea per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane era recidivo: soltanto il giorno precedente era stato denunciato dai carabinieri di Ivrea perchè trovato in possesso di 44 grammi di hashish e due piantine di cannabis essiccate.

Cinque minorenni esporediesi, stati segnalati alla Prefettura di Torino per uso personale di sostanze stupefacenti: I carabinieri li hanno colti in flagrante al Movicentro, nei pressi della stazione ferroviaria di Ivrea e hanno sequestrato 7 grammi di hashish e 3,5 grammi di marijuana.

A Favria i carabinieri hanno denunciato per spaccio di droga due uomini residenti a Cuorgnè, rispettivamente di 44 e 43 anni, uno di nazionalità italiano e l’altro di origine albanese. E’ successo l’altra sera. I carabinieri di Rivarolo Canavese. I due uomini si trovavano a bordo di una Seat Ibiza. Alla vista della pattuglia il conducente ha effettuato un’inversione di marcia ed è fuggito a tutto gas.

Dopo un breve inseguimento i due uomini sono stati fermati: a bordo dell’automobile i militari hanno trovato quattro grammi di cocaina suddivisa in altrettante dosi e 435 euro in contanti ritenuti fossero il guadagno derivante dall’attività di spaccio dello stupefacente. Nella successive perquisizione eseguita nelle abitazioni dei due uomini I carabinieri hanno ritrovato altri 18 grammi di “coca” in 28 dosi. Il valore della droga sequestrate ammonta a 2mila euro.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/01/2020

Caselle: Leonardo Divisione Velivoli assume 40 operai. La Fim: “Segnale importante per il lavoro”

Millecento uscite volontarie alle quali fanno da contraltare altrettante assunzioni di personale negli stabilimenti di tutta […]

leggi tutto...

22/01/2020

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela ruba sotto il naso

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela […]

leggi tutto...

22/01/2020

Lotta al pellet non a norma: istituita una task force fra Regione, Arpa e carabinieri del Nucleo forestale

Una task force con 10 squadre in campo per passare al setaccio i materiali combustibili in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy