Caluso: va a buttare la spazzatura e viene investito da un’auto. Pensionato di 84 anni grave in ospedale

26/01/2018

CONDIVIDI

A travolgere l'uomo è stato un altro pensionato di 82 anni di San Benigno Canavese. La vittima ha riportato un trauma cranico e fratture multiple

Stava andando a buttare la spazzatura nei bidoni della raccolta differenziata situati vicino a casa, quando è stato investito da un’auto di passaggio: si trova in grabi condizioni di salute di una pensionato di 84 anni residente in via Cesare Battisti a Caluso. E’ accaduto l’altra mattina. A travolgerlo è stato un altro pensionato di 82 anni, residente a San Benigno Canavese, che si trovava al volante di una Fiat Panda. In seguito all’impatto Giorgio G. è stato scaraventato per terra e ha battuto violentemente la testa sull’asfalto.

L’investitore, che era diretto verso il centro del paese, si è subito fermato e, dopo aver chiamato il 118 ha cercato di prestare soccorso all’uomo investito nonostante fosse in preda a un forte shock. Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenuti il personale sanitario del 118 e i carabinieri della Compagnia di Chivasso. L’investitore avrebbe dichiarato di non aver visto il pedone attraversare la strada.

La vittima è stata trasportata all’ospedale di Chivasso dove è ricoverato: ha riportato un trauma cranico e fratture multiple. I medici si sono riservata la prognosi. Sulla dinamica dell’incidente stradale stanno indagando i carabinieri che hanno eseguito tutti i rilievi del caso.

Dov'è successo?

Leggi anche

27/02/2020

Ferrovie, dal 28 febbraio parte l’erogazione del “bonus pendolari” per i viaggiatori piemontesi

Ferrovie, dal 28 febbraio parte l’erogazione del “bonus pendolari” per i pendolari piemontesi. Prende il via […]

leggi tutto...

27/02/2020

Emergenza sanitaria: nelle tende pre-triage si gela. Il NurSind: “Gl’infermieri rischiano la polmonite”

La polmonite? Gl’infermieri impegnati nei servizi di pre-triage per la gestione dell’emergenza sanitaria rischiano di contrarla […]

leggi tutto...

27/02/2020

L’Unione dei comuni montani sul coronavirus: “Basta con le restrizioni, torniamo alla normalità”

“Uncem, con i sindaci dei Comuni montani, ringrazia quanto fatto nell’ultima settimana dalla Protezione Civile, dalle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy