Caluso, tamponamento a catena in frazione Arè. Tre auto coinvolte e tre feriti lievi in ospedale

Caluso

/

15/12/2016

CONDIVIDI

Gli agenti della polizia municipale indagano sulla dinamica. Traffico in tilt per un'ora

Tamponamento a catena tra auto sulla strada statale 26 della balle d’Aosta nella mattinata di giovedì 15 dicembre, intorno alle 11,30 in frazione Arè di Caluso: nell’incidente stradale sono state coinvolte una Toyota Yaris, una Peugeot 208 e Hyndai Santa Fè che viaggiavano in direzione Torino: con ogni probabilità la prima delle tre auto ha frenato, per cause ancora in via di accertamento provocando il tamponamento.

Sono stati altri automobilisti di passaggio a dare l’allarme: sul luogo dove è avvenuto l’impatto tra le tre autovetture sono tempestivamente intervenuti gli agenti della polizia municipale del comune di Caluso, e i volontari dei vigili che fuoco che hanno estratto uno dei conducente dall’abitacolo della propria auto e le ambulanze del 118. Il personale sanitario ha soccorso i tre conducenti feriti e, dopo averne stabilizzato le condizioni, li ha trasportati in autolettiga al pronto soccorso del vicino ospedale di Chivasso.

Le condizioni di salute dei tre automobilisti non sono preoccupanti. Gli agenti della polizia locale hanno provveduto a effettuare i rilievi di rito per accertare la dinamica dell’incidente stradale. Traffico in tilt per quasi un’ora per consentire le operazioni di soccorso e la successiva rimozione dei mezzi incidentati mentre la polizia municipale ha provveduto a dirottare il traffico sulle strade secondarie.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2020

Banchette: cade nel vuoto dal balcone al terzo piano. Ragazza di 25 anni grave al Cto di Torino

È caduta dal terzo piano ed è ricoverata in gravi condizioni al Cto di Torino. Protagonista […]

leggi tutto...

17/01/2020

Rivarolo, il sindaco Alberto Rostagno ha scelto: Michele Nastro è il quinto assessore in Giunta

Il sindaco di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno ha sciolto il nodo gordiano del quinto assessore: l’ex […]

leggi tutto...

17/01/2020

Ivrea: detenuto colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari dell’Asl nel carcere

Ivrea: detenuto 50enne colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari nel carcere. È ricoverato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy