Caluso: grave incidente stradale sulla statale 26. Tre giovani finiscono in pronto soccorso a Chivasso

Caluso

/

10/09/2016

CONDIVIDI

Pare che a causare il sinistro sia stata una mancata precedenza. Le condizioni degli automobilisti coinvolti non sarebbero gravi

Tre giovani sono finiti in ospedale in seguito ad un grave incidente stradale che si è verificato nella tarda mattinata di sabato 10 settembre, intorno a mezzogiorno, nella strada statale 26 della Valle d’Aosta, all’altezza dell’incrocio che conduce alla frazione Carolina, a pochi chilometri da Caluso. I tre giovani che viaggiavano a bordo di due auto sono stati trasportati dal personale sanitario del 118, che è intervenuto sul luogo del sinistro.

Pare che a originare l’incidente sia stata una mancata precedenza. Il conducente di una Volkswagen Golf, stando a una prima e ancora provvisoria ricostruzione, stava viaggiando in direzione di Caluso quando avrebbe bruscamente sterzato per evitare l’auto che proveniva dalla frazione, ed è finito nel canale irriguo che costeggia la strada statale. L’automobilista è rimasto incastrato nell’abitacolo dell’automezzo. Per estrarlo dalle lamiere schiacciate sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento volontario di Chivasso. In un campo a poca distanza della strada è atterrato l’elisoccorso del 118.

I tre giovani coinvolti nel sinistro sono stati condotti al pronto soccorso del vicino ospedale di Chivasso. Le condizioni di salute del conducente della Golf, che all’inizio sembravano le più preoccupanti si sono rivelate meno serie del previsto. Gli altri due automobilisti non sono gravi. A ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente stradale saranno i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Chivasso che hanno effettuato i rilievi di rito.

Leggi anche

05/06/2020

Cassa in deroga, il Governatore Cirio: “Entro il 21 giugno l’Inps pagherà tutti i lavoratori”

Entro il prossimo 21 giugno tutti i dipendenti che hanno diritto alla cassa integrazione in deroga […]

leggi tutto...

05/06/2020

L’Arma compie 206 anni. Premiati i carabinieri che hanno catturato il boss del narcotraffico Assisi

L’Arma dei Carabinieri ha celebrato oggi, venerdì 5 giugno, il 206° anno di Fondazione con una […]

leggi tutto...

05/06/2020

Ivrea: incidente stradale a Porta Torino. Coinvolti un’auto e un monopattino. Grave 34enne di Rueglio

Stava viaggiando su un monopattino elettrico quando, per cause ancora in via di accertamento, è rimasto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy