Caluso, una donna attraversa la strada e viene falciata da un’auto. Ha le gambe fratturate

Caluso

/

26/12/2016

CONDIVIDI

I medici hanno emesso una prognosi di novanta giorni. I carabinieri indagano sulla dinamica dell'incidente

Ha riportato alcune serie fratture agli arti inferiori una donna di 53 anni investita da un’auto sabato 24 dicembre in corso Torino a Caluso. L’incidente ha avuto luogo nei pressi del centro commerciale Coop: secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri della Compagnia di Chivasso che hanno eseguito i rilievi, la donna stava attraversando la strada quando è stata falciata da una Mercedes alla cui guida si trovava un pensionato residente a Vische.

L’uomo, dopo l’incidente, si è fermato per prestare i primi soccorsi alla donna e ha chiamato i soccorso. Sul luogo del sinistro sono sopraggiunti i carabinieri e il personale sanitario del 118 che hanno stabilizzato la donna sul logo dell’incidente e dopo aver constatato la presenza delle fratture ne hanno disposto l’immediato trasferimento al Cto di Torino.

Qui i medici l’hanno sottoposta agli accertamenti di rito e hanno emesso una prognosi di novanta giorni. I carabinieri sono ancora al lavoro per accertare se la donna abbia attraversato la strada sule strisce pedonali e per verificare l’esatta dinamica dell’incidente stradale.

Dov'è successo?

Leggi anche

29/01/2020

Il coronavirus allarma anche i piemontesi. Nessun caso di contagio in Italia, ma negli ospedali è allerta

La velocità di diffusione e l’alta mortalità del coronavirus stanno creando non poca apprensione tra la […]

leggi tutto...

29/01/2020

Previsioni meteo: l’inverno non decolla, ma arriva l’anticipo di primavera grazie all’anticiclone

Una nuova rimonta dell’anticiclone interesserà il nostro paese a partire dal fine settimana e poi per […]

leggi tutto...

29/01/2020

Davide Favro, portacolori dell’Azimut Canavesana, centra il titolo assoluto nel salto triplo ad Aosta

Torna al successo Davide Favro in occasione dei Campionati piemontesi Assoluti Indoor disputati al Palaindoor di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy