CALCIO-PROMOZIONE: La Rivarolese s’inchina al Pavarolo. Bene, invece, il Quincitava

Rivarolo Canavese

/

09/11/2015

CONDIVIDI

Il Caselle sembra uscito dal tunnel della depressione. Il Bollengo-Albiano stoppa la corsa del Pont-Donnaz

Imprevista battuta d’arresto per la Rivarolese che, nel confronto con il Pavarolo, segna un goal e ne subisce tre. La sconfitta stoppa la lunga serie di vittorie (nove) finora conseguita. Nulla cambia nella composizione della classifica. Grazie al Bollengo-Albiano che ha arrestato la corsa della capolista. A segnare il goal della bandiera è stato Franzino che, per un attimo, nel pareggio, ha acceso la speranza dei tifosi e dei compagni di squadra.

La classifica è ancora dominata, nonostante la sconfitta subita ad opera del Bollengo-Albiano, dal Pont Donnaz. Partita colma di emozione che è terminata 3-2. I padroni di casa hanno fronteggiato con determinazione e padronanza le incursioni dei valdostani. Hanno segnato per il Bollengo-Albiano Sapone, Beltrame e Nebbia. Una curiosità: l’arbitro ha espulso in una partita segnata dalla concitazione, i portieri di entrambe le squadre in campo.

Bene il Quincitava che conquista in casa tre punti e prevale di misura sul Valsusa. Sono stati Vercellinatto e Boero a segnare le reti che hanno determinato la vittoria per la formazione canavesana. Il Caselle esce dal tunnel grazie alla vittoria conseguita nella disputa calcistica contro il Lascaris e sembra aver trovato nuova grinta e voglia di vincere.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/01/2018

Agliè, Matteo e Mimma Manna sono i nuovi Conti di San Martino. Il Carluvà d’Ajè entra nel vivo

Matteo e Mimma Manna sono i nuovi conti del Carnevale di Agliè: domenica 14 gennaio ha […]

leggi tutto...

19/01/2018

Volpiano: Comitato permanente per rivitalizzare la patronale dei Santi Pietro e Paolo

La festa patronale dei Santi Pietro e Paolo di Volpiano? Ad organizzare l’evento sarà quest’anno un […]

leggi tutto...

19/01/2018

Rivarolo: non si era fermato dopo aver provocato un incidente. Condannato a un anno

E’ finito sotto processo con la grave accusa di non aver prestato soccorso dopo aver travolto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy