CALCIO-PROMOZIONE: “La Rivarolese” corre come una locomotiva a vapore e domina la classifica

Rivarolo Canavese

/

07/12/2015

CONDIVIDI

Bene il Quincitava che si è ripreso dalla depressione acuta mentre il Bollengo si arrende in casa contro il Lascaris

Che dire? Non c’è storia. La “Rivarolese” macina punti, vince sul Venaria e corre come un locomotiva lanciata a tutto vapore. Anche ieri ha portato a casa tre preziosi punti: un bel regalo di Natale per il mister Scardino e per la società. Il girone B di Promozione continua a essere dominato da una squadra che nel giocare a calcio di mette passione e cuore. L’entusiasmo è alle stelle e Scardino sa bene che quando ci si sente troppo sicuri di sé è facile mettere il piede in fallo come accade ai nuotatori e agli alpinisti più esperti. L’entusiasmo deve trasformarsi in tensione agonistica per mantenere il primato e continuare a giocare un ottimo calcio. E’ stato super d’Agostino a siglare la vittoria (tredici reti dall’inizio del campionato), ma il merito va comunque ascritto a tutta la squadra.

Il Quincitava soffre, stringe i denti, ma riesce a battere il Caselle,  guadagna altri tre preziosi punti e rimane in ballo per agganciare le prime classificate, grazie al rigore trasformato in goal di Sardino.

Naturalmente è necessario dare continuità a questa fortunata fase.  Il Bollengo lascia sul campo casalingo illusioni e speranza, spente da un Lascaris che ha giocato con la foga di un martello pneumatico.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

20/10/2018

Previsioni Meteo: domenica all’insegna del bel tempo e del caldo. Da lunedì 22 arriva il freddo

Se il fine settimana è ancora caratterizzato da temperature primaverili, da lunedì 22 ottobre il quadro […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

20/10/2018

Siamo soli nell’Universo? In Comune a Rivarolo Canavese una serata dedicata all’Astronomia

Siamo soli nell’Universo? Questo è il titolo di una interessante conferenza che si svolgerà a Rivarolo […]

leggi tutto...

Settimo Torinese

/

20/10/2018

Judo: il 19enne Manuel Lombardo conquista l’oro ai Mondiali. La Storia passa da Settimo Torinese

E’ cresciuto in seno all’associazione Akiyama Settimo, allenato da un coach tutto d’un pezzo come Pierangelo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy