CALCIO ECCELLENZA: Il Borgaro mostra carattere e rimane in cima alla classifica del girone

Ivrea

/

15/11/2015

CONDIVIDI

L'ivrea-Banchette e il Volpiano si avviano mestamente e a testa china verso la retrocessione in Promozione

Neanche il Charvensod riesce ad frenare la corsa del Borgaro che difende la vetta della classifica con ammirabile tenacia. La squadra del mister Licio Russo torna a vincere, scavalcando di misura la squadra valdostana.

A decidere le sorti della partita terminata 1°0 per i padroni di casa, è stato il solito Garofalo. Detto questo, il girone registra le sconfitte di tutte le altre squadre canavesane. E’ il caso dell’Ivrea-Banchette che, sia pure in casa, non è riuscito a contenere la Junior Biellese che ha vinto per due reti a zero. L’ennesima sconfitta ha cancellato quello che era stato un promettente avvio di stagione e sottolinea il momento negativo che la società sta attraversando. Brutto momento anche per il Volpiano che in casa del Santhià registra un’altra sconfitta, sia pure di misura e se è tornato a casa con le pive nel sacco.

Borgaro e Juve Domo dominano incontrastate la classifica del girone. La strada che conduce alla serie D sembra adesso più corta dato, che a meno di improvvisi stravolgimenti, il girone non nasconde insidie per le due squadre. Ivrea e Volpiano sembrano ormai condannate alla retrocessione in Promozione, se non ritrovano il giusto spirito di squadra e la capacità di affermarsi sugli avversari con vero carattere. In caso contrario, il destino è già segnato.

BORGARO-CHARVENSOD 1-0

Rete: 29′ Garofalo

BORGARO: Cantele, Erbì, Porticchio, Del Buono, Ferrarese, Moracchiato, Pagliero, Munari, Pierobon (38′ st Geografo), Sansone (1′ st Lasaponara), Garofalo (31′ st Zanella). A disp. D’Angiullo, Dotto, Zanella, Riccio, Lasaponara, Arancio, Geografo. All. Licio Russo.

CHARVENSOD: Vescio, Vuillermoz D. (25′ st Sirigu), Condò, Berthod (38′ st Daricou), Vuillermoz X, Carere, Fossa’ (31′ st Vaida), Antonacci, Pallante, Daynè, Rovira. A disp. Cerbelli, Subet, Sirigu, Fazari, Daricou, Macri, Vaida. All. Fermanelli.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ciriè

/

23/09/2018

A Ciriè si spara ancora: ignoti esplodono due colpi di fucile contro le vetrine dell’Aci e fuggono

Due colpi di fucile caricato a pallettoni contro le vetrine dell’ufficio che ospita l’Aci e un’assicurazione: […]

leggi tutto...

Romano Canavese

/

23/09/2018

Romano Canavese: Cecilia Chini, la promessa del nuoto scomparsa sabato 22 settembre è tornata a casa

E’ stata ritrovata nel giro di poche ore la giovane promessa del nuoto italiano Cecilia Chini […]

leggi tutto...

Chivasso

/

23/09/2018

Teatro: gli attori Giancarlo Giannini e Michele Placido protagonisti della rassegna “Chivasso in scena”

Con una co-organizzazione Piemonte dal Vivo e Comune di Chivasso, si riaffaccia nella nostra Città la […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy